Banner alto

Banner alto

Il duo Ba-Zanotti si aggiudica la Bueggio – Diga del Gleno e ritorno; Toninelli primeggia in salita

condividi su:

Si è svolta la prima domenica di agosto, come tutti gli anni, la staffetta podistica non competitiva di corsa in montagna Bueggio – Diga del Gleno – Bueggio, giunta alla sua 41ª edizione, organizzata dal gruppo sportivo Bueggio di Vilminore di Scalve (Bg).

Bueggio_Diga_del_Gleno_2015_Ba_Zanotti_cambio_photo_credit_organizzazioneLA SALITA – Partenza dalla chiesa di Bueggio, breve tratto asfaltato e poi corsa in salita lungo il sentiero posto sulla sponda destra del torrente Povo, fino ai ruderi della diga del Gleno. Poco più di 3 km per un dislivello di 550 m. Il più veloce è Antonio Toninelli che giunge ai piedi della diga in 20'46″; Pietro Lenzi è secondo con 22'10″, e Filippo Ba terzo con 22'44″. Simone Poloni quantifica 24'18″, e 1″ dopo arriva anche Cristian Morelli.

LA DISCESA – Il sentiero, inizialmente pianeggiante, è sulla sponda sinistra del torrente e raggiunge la frazione Pianezza. Un altro sentiero immerso nel bosco porta alla chiesetta dedicata a San Carlo, situata sulla strada che collega il capoluogo Vilminore alle frazioni di Oltrepovo; da qui, tramite la strada sterrata che passa presso la centrale idroelettrica “Povo”, si raggiunge il traguardo che coincide con la località di partenza. Il percorso è lungo circa 6 km. Franco Zanotti è il migliore con un tempo di 22'04″, seguito da Thomas Belingheri con un solo secondo di distacco. Terzo Walter Albrici con 22'23″, poi ecco Flavio Ghidini (23') ed Emanuele Magli (23'51″).

Bueggio_Diga_del_Gleno_2015_Ba_Zanotti_premiazione_photo_credit_organizzazioneLA STAFFETTA – È stato il duo Filippo Ba – Franco Zanotti ad aggiudicarsi la gara con un tempo totale di 44'48″. Secondo posto per i locali Antonio Toninelli ed Antonio Boni con 44'58″; chiudono il podio Pietro Lenzi ed Emil Lussana, 46'20″. Giù dal podio per soli 3″ Simone Poloni e Thomas Belingheri. Mauro Bellini e Flavio Ghidini chiudono la top five con 47'38″.

Clicca qui per la classifica completa della salita

Clicca qui per la classifica completa della discesa

Clicca qui per la classifica completa della staffetta

(Ph: organizzazione)

[smart-grid row_height=”150″ mobile_row_height=”150″ captions=”false” title=”false” share=”false”]

[/smart-grid]