martedì, Agosto 16, 2022

Il Fosso a Cologno al Serio incorona Guerniche e Lorenzoni

Il tempo ha premiato i fedeli del Fosso, che la sera di venerdì 17 maggio 2013 si son ritrovati in quel di Cologno Al Serio, per la terza tappa del circuito.
Niente pioggia dunque, mentre in altre zone della bergamasca temporali ed acquazzoni la facevano da padrona.
Gli organizzatori di Cologno facevano un patto con Giove-Pluvio, che si prendeva una pausa sin dalla mattina, permettendo agli stessi di preparare percorso e logistica senza disturbi meteorologici.
Gli atleti che sono scesi nella bassa bergamasca hanno così potuto gareggiare sull’anello cittadino, ripetuto per tre volte, in un clima fresco per circa 7 km.
Dopo la gara riservata ai più piccoli, premiati all’arrivo con un gustoso gelato, ai nastri di partenza i più grandi.
Subito dopo lo sparo, appena usciti dal paese dalla Porta Rocca, il principale dei quattro portoni che danno accesso al centro storico, un gruppetto di cinque atleti guidato da Emanuele Zenucchi faceva subito selezione prendendosi una ventina di metri dal resto del gruppo, giocandosi poi le posizioni finali sull’arrivo.
La prima doppietta del Fosso se l’è aggiudicata Omar Guerniche, già vincitore alla prima di Vertova, a pochi secondi Gianluca Sironi, terzo gradino del podio per Mohamed Ouhda, a seguire Emanuele Zenucchi che ha saputo tener testa ai più giovani, quinto all’arrivo Volodymyr Kovalyk.
Tra il gentil sesso, dopo aver vinto a Carobbio, Maria Lorenzoni concede il bis con un buon distacco sulla seconda, Rita Quadri, che aveva la meglio su Daniela Majer.
Immancabili a chiudere la lista dei 253 arrivati Giancarla Gavazzeni e Celeste Turri.
Venerdì prossimo 24 maggio, il circuito si sposta a Bariano, dove si correrà nel Parco del Serio, e dove gli atleti saranno messi a dura prova su un tracciato tra i più tecnici e difficili dell’intero circuito.
Gli organizzatori




ARTICOLI CORRELATI

Most Popular