Banner alto

Banner alto

Il trentino Cappelletti passa alla Valetudo Skyrunning Italia

Condividi su:

Il forte skyrunner trentino Daniele Cappelletti, 30 anni, nel 2013 vestirà la casacca della Valetudo Skyrunning Italia. Cappelletti al momento si sta dedicando allo scialpinismo, sempre con buoni riultati. Di seguito l’articolo di Giorgio Pesenti sull’ultima vittoria del suo nuovo atleta.

Ai Piedi del Vioz: Daniele Cappelletti, un altro successo

Venerdi 1 febbraio in notturna si è corso il “18° raduno scialpinistico Ai piedi del Vioz – 7° memorial Roberto Casanova”. Il percorso ha avuto lo start a Peio Terme alle ore 19.00 e in 6 km i mille sciatori presenti hanno scalato un vertical di mille metri. Gli atleti hanno fermato i loro sci sul filo di lana al rifugio Doss dei Cimbri.

Sul traguardo Daniele Cappelletti tesserato Valetudo skyrunning Italia nelle corse del cielo ha colto il terzo successo in 8 giorni. Le prestazioni da primato di Cappelletti sono iniziate venerdì sera 25 gennaio a Madonna di Campiglio con la vittoria della Brenta Spinale, neanche 48 ore, e domenica 27 gennaio è salito sul primo gradino del podio nella 17ª Sgabanada a Vermiglio.

Il podio maschile

1° Daniele Cappelletti in 42’11”

2° Thomas Martini in 42’38”

3° Guido Pinamonti in 43’36”

Il podio femminile

1ª Federica Osler in 55’53”

2ª Susanna Neri in 58’31”

3ª Tiziana Rossi in 1h00’10”

Giorgio Valetudo