martedì, Agosto 9, 2022

Io non riesco a smettere di correre… di Iulia Gainariu

«Sento il dolore, vivere il proprio sogno e condividere la gloria!» questo è stato lo slogan che mi ha motivato tutto l’anno. Tutto il lavoro che ho fatto quest’anno era soprattutto per il mio cuore, per farmi vedere che posso, perché in questo modo mi sento felice. Sono stata competitiva, riuscendo a vincere più della metà delle gare a cui ho partecipato.
Sono riuscita a correre delle gare in Italia con preziose persone: Ionut Zinca, Killian Jornet, Antonella Confortola, Emelie Forsberg ecc. Ho vissuto dei grandi momenti, ma ho anche incontrato momenti critici, sono riuscita a superare tutto per la mia felicità. Ho cominciato a migliorare visibilmente gara dopo gara. Ho avuto un grande maestro che ringrazio dal profondo del cuore: Ionut Zinca.
Devo ringraziare gli sponsor: Sport, Hoko Esport, Sponser integratori alimentari e il mio buon amico Mircea Toma, detto mano amica. Devo anche ringraziare i miei amici, non voglio fare nomi perché sono tantissimi, ma so per certo che senza di loro non sarei stata in grado di raggiungere questi risultati.
Ho finito la stagione e ho realizzato il mio sogno di vincere Piatra Craiului Marathon con un tempo sotto le 5 ore. Spero il prossimo anno di aumentare ancora una volta la mia prestazione podistica, sotto la guida del miglior corridore di montagna dalla Romania e uno dei migliori al mondo, Ionut Zinca. Spero di seguire le sue orme e raggiungere i suoi livelli, o almeno cercare di puntare più in alto attraverso il duro lavoro e la pazienza.
Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto, tra cui il club Valetudo Skyrunning Italia dove mi hanno accolto come in una grande famiglia. Spero, con i miei risultati, di averli resi orgogliosi.
Iulia Gainariu

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular