mercoledì, Agosto 10, 2022

Ionut Zinca (Valetudo) vince nella bufera

Una gara resa difficile dalla neve che in cima al passaggio più alto della gara arrivava ad un metro di altezza. Condizioni proibitive quindi per gli atleti con Zinca che ha guidato sempre la gara. Gli organizzatori hanno comunque dato il via nonostante le condizioni proibitive alla gara di 30 chilometri con il romeno che ha dovuto correre per ben 45 minuti in più rispetto al crono dello scorso anno fatto registrare da Marco De Gasperi. Zinca non ha faticato per vincere visto che già nei primi strappi ha fatto il vuoto accelerando sulla ripida salita fra Primout Páramo del Sil, riuscendo a guadagnare un discreto margine di vantaggio. Quindi ha controllato la situazione fino al traguardo di Santa Cruz. Questo è il secondo successo consecutivo in Spagna visto che il sabato prima Ionut aveva vinto la prima edizione del Vertical in Salentinos.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular