Banner alto

Banner alto

Juniores e promesse a Bergamo per i regionali indoor

Condividi su:

Domenica 1 febbraio l’Atletica Bergamo 1959 Creberg ha ospitato un’altra giornata dei Campionati lombardi indoor, questa volta dedicata alle categorie Juniores e Promesse.

Bergamo_Indoor_2014_photo_Atletica_Bergamo

photo credit Atletica Bergamo 59

60 PIANI MASCHILE – 133 i partecipanti. Per gli Juniores vince Alessandro Brivio (Riccardi) con un tempo di 7.10; secondo Francesco Stefani (Brixia) con 7.18, seguito a ruota da Alessandro Arosio (Atletica Monza) con 7.19. Per le promesse Roberto Rigali (Brixia) è sul gradino più alto con 6.88, seguito da Pietro Pivotto (Atletica Rodengo Saiano) con 6.98 e Piergiorgio Bianchini (Brixia) con 7.04.

60 PIANI FEMMINILE – 60 partecipanti. Nella categoria Juniores prima Eleonora Cadetto (N. Atletica Fanfulla Lodigiana) con 7.74, seconda Denise Rega (Team A Lombardia) con 7.82 e terza Francesca Gorno (Pro Sesto) con 7.89. Per quanto riguarda le promesse il podio si apre con Arianna Lazzati (Osa Saronno) col cronometro a 7.78, segue Violante Valenti (Atletica Bergamo ‘59) con 7.84 e chiude Nicole Morpurgo (Bracco) con 7.95.

SALTO IN ALTO MASCHILE – 8 i partecipanti. Primo tra gli Juniores Daniele Bizzoni (Geas) che arriva a 1,94 m; Marco Zambon (Osa Saronno) si ferma a 1,88 m, Marco Crusca (Pro Sesto) a 1,80 m. Primo tra le Promesse Mattia Calvino (Osa Saronno) che salta 1,80 m.

SALTO IN ALTO FEMMINILE – 7 le partecipanti. Daniela Zappella (Atletica Bergamo ‘59) è quella che salta più in alto tra le Juniores: 1,62 m. Si ferma a 1,60 m Chiara Loda (Virtus Castenedolo), terza Sofia Barbè Cornalba (Cus Pro Patria Milano) con 1,56 m. Per le Promesse Giulia Boerchi (Na Varese) salta 1,66 m, mentre Martina Roncoroni (Fanfulla) si ferma ad 1,56 m.

SALTO IN LUNGO MASCHILE – 29 i partecipanti. Saltano alla stessa distanza gli Juniores Alessandro Li Veli (Team A Lombardia) ed Andrea Aldeghi (Atletica Lecco Colombo): 6,94 m. Terzo Raffaele Foschini (Riccardi), che raggiunge i 6,67 m. Per quanto riguarda le Promesse vince Andrea Esposito (Abc Progetto Azzurri) con 7,18 m; dopo di lui Nicola Chiari (Saletti) con 6,92 m e Dominique Rovetta Gasigwa (Brixia) con 6,83 m.

SALTO IN LUNGO FEMMINILE – 28 le partecipanti. Paola Ercoli (Brixia) con 5,64 m, Caterina Dell’Orto (Pro Sesto) con 5,49 m ed Ilenia Vaira (Brixia) con 5,42 m) costituiscono il podio Juniores. Nelle Promesse invece primeggia Caterina Berlusconi (Na Varese) con 5,26 m, la seguono Sara Adobati (Atletica Bergamo ‘59) con 5,06 m e Chiara Algeri (Saletti) con 4,83.