Banner alto

Banner alto

Le avventure del team Corribergamo.it al Nirvana Raid

Condividi su:

La squadra Corribergamo.it ha partecipato al Nirvana Raid, trail in orientamento a coppie con partenza a Morterone (Lecco). Tracciato non segnalato sul terreno ma indicato su una cartina topografica consegnata pochi istanti prima del via. Predisposti lungo il percorso dei punti di controllo (lanterne) da raggiungere nella sequenza stabilita. Il percorso scelto dai nostri Luca e Mari è stato quello di circa 15 km e 1000 m di dislivello. In totale poi loro percorreranno 18 km. Sentiamo come è andata dalle loro parole.

nirvana raid 2014 lago lecco da resegoneQualche settimana fa ci è stato proposto di partecipare come squadra Corribergamo.it al Nirvana Raid, una corsa di orienteering che quest’anno di svolge nella zona del Resegone. Non avevamo mai fatto una gara del genere, sarebbe stata un’esperienza nuova. Ci siamo detti: “E quando ci ricapita?” quindi abbiamo accettato con entusiasmo!

Gara praticamente non preparata, non sapevamo proprio cosa ci aspettasse, ci siamo limitati a leggere le info date dall’organizzazione con le varie newsletter. Consigliavano la bussola ma avremmo dovuto fare un corso per utilizzarla, dunque decidiamo di partire senza. Già al ritiro pettorali facciamo notare la nostra poca esperienza guardando all’interno del pacco gara e dicendo alla persona che ce lo aveva consegnato che non c’era la cartina. Ci verrà consegnata solo un paio di minuti primi della partenza!

Ci siamo, siamo tutti disposti in fila non la cartina (girata) ai nostri piedi… VIA! Prendiamo in mano la cartina che visto il meteo l’organizzazione ha provveduto a impermeabilizzare e ci dirigiamo verso quella che ci sembra la direzione esatta, per ora non è difficile, la maggior parte delle squadre va in quella direzione. Una bella salita nel bosco ci fa salire di quota e in poco tempo arriviamo alla prima lanterna… che figata… siamo messi benissimo… poco più avanti intravediamo la prima coppia mista.

Nirvana Raid 2014 Morterone Resegone corribergamo Luca Ghezzi

Si corre ma non solo, bisogna dare un’occhiata veloce alla cartina e cercare di individuare il sentiero migliore da percorrere nel minor tempo possibile per raggiungere la lanterna. Insomma, non è stata una cosa facile ma è stato divertente, come un gioco, una caccia al tesoro ma senza indovinelli per fortuna. Si cerca di essere tra i primi e capire se quelli davanti a te hanno già punzonato la lanterna che stai cercando oppure se anche loro la stanno ancora cercando.
Non essendoci le balise, altre coppie spuntano da vari punti e ti viene spontaneo chiederti che strada abbiano fatto loro per raggiungere quel punto… comunque l’importante è esserci arrivati!

nirvana raid 2014 lagoLa caccia alle varie lanterne si svolge velocemente senza quasi nessun intoppo, noi due abbiamo caratteristiche diverse, io – Luca – vado forte in salita, e di conseguenza Mari rimane indietro, facendomi pensare che forse dobbiamo cambiare strategia e scegliere sentieri corribili dove Mari è più a suo agio, però lì avrei difficoltà io. Alla fine continuiamo così e ci lamentiamo delle nostre caratteristiche così diverse anche in malo modo.

Il tempo è stato clemente ma la salita in vetta al Resegone è veramente tosta e anche se non c’è sole si suda. Mentre si sale o si corre si studia la cartina per poi discuterne col proprio compagno. Continuiamo a fare “l’elastico” con la prima coppia fino alla 7ª lanterna, poi la voglia di finire nelle ortiche prende il sopravvento e sbagliamo direzione finendo in un bosco ripido e impervio. Abbiamo perso tempo… accidenti. Tagliamo in qualche modo dirigendoci verso delle case a valle dove troveremo la lanterna numero 8.

Ora è facile, vediamo Morterone e ci dirigiamo a tutta verso l’ultima lanterna… la vediamo… ci siamo… la strada è giusta… punzonata alla lanterna finale… arriviamo mano nella mano!
Un po’ di rammarico perché se non avessimo sbagliato ce la saremmo potuta giocare con la prima coppia mista. Comunque non possiamo pretendere troppo visto che era la prima volta che facevamo orienteering!

Luca e Mari

2 Comments

  1. E…Bravi ! Vi siete divertiti e questo è l’importante !!

  2. luco

    ormai sempre sulla stampa andate…..