fbpx
domenica, Marzo 26, 2023

Limone Skyrunning Extreme inventa il mondiale per i team commerciali

Iscrizioni aperte, nuovo portale e tante novità per la Limone Skyrunning Extreme, l’happening di fine stagione per i corridori del cielo. Dopo essere stata per 8 volte consecutive finale del circuito Skyrunner World Series, la super classica dell’Alto Garda si presenta con un nuovo sito internet e un format innovativo.

Il mondiale di skyrunning per i club privati

Format che andrà a premiare non solo le migliori performance individuali, ma anche quelle di squadra assegnando il primo titolo Skyrunning Team Awards. Si tratta di una sorta di campionato mondiale per team privati con premi da capogiro: il primo team si porterà a casa 5.000 euro, il secondo 3.000, il terzo 2.000. Confermato il montepremi individuale che prevede un riconoscimento di 1300 euro per il primo classificato, 1.100 per il secondo, 1.000 per il terzo. Premi ovviamente parificati per la sfida femminile.

Skyrunning Team Awards

Chi si porterà a casa il titolo Skyrunning Team Awards? Tale riconoscimento verrà assegnato sommando i punteggi dei primi tre uomini e delle prime due donne di ogni club (alla classifica per team sono quindi ammessi i team che potranno schierare un numero minimo di 3 uomini e due donne). Verrà infatti stilata una classifica societaria e la squadra più forte oltre alla gloria, conquisterà un riconoscimento economico decisamente importante.

A metà ottobre tutti a Limone sul Garda per il primo “mondiale” riservato ai team commerciali.

In un giorno tutte le gare

Ma le novità non finiscono qui, rispetto al passato le gare disegnate sulle montagne di confine tra Lombardia e Trentino si correranno tutte sabato 15 ottobre. Al fine di ottimizzare le risorse non si farà la prova amatoriale da 10 km, mentre sono confermate vertical (start ore 9.30) e skyrace (start ore 11.30). Il programma dei due eventi griffati Scarpa permetterà così agli atleti della prova only up, anche quest’anno finale del circuito Vk Open Championship by Isf, di arrivare in cima e seguire poi le fasi salienti della gara sky. Skyrace che come anticipato avrà doppia valenza: oltre alla classifica individuale sarà a dir poco interessante seguire l’esito di quella per team che assegnerà il primo titolo Skyrunning Team Awards. Nel pomeriggio premiazioni e alla sera gran festa di fine stagione.

Il percorso della skyrace di Limone

A decretare il team commerciale più forte al mondo sarà quindi il collaudato itinerario da 22,22 km con dislivello positivo di 2052 m. Partenza e arrivo saranno, come sempre, nella suggestiva location di lungolago Marconi di Limone. Dopo due km tra le vie del centro cittadino, si raggiungerà località Reamòl. Da qui inizierà una tanto suggestiva, quanto muscolare ascesa che porterà gli atleti prima a Punta Larici e poi verso Passo Rocchetta . Si proseguirà sul sentiero 101, fino a bocca Guil, si imboccherà uno spettacolare sentiero “a fil di cresta” che porta a Monte Carone (gpm della gara). Si sale lungo il “camino”, 285 gradini scavati nella roccia. Arrivati alla croce e si scenderà dall’altro versante per proseguire il falsopiano fino al bivio per Traversole. Qui comincerà l’ultimo pezzo di sali e scendi per raggiungere Dalco. Ultima discesa per ritornare in picchiata verso il paese di Limone è il classico sentiero nr. 112. Tempi da battere 2h23’03” di Nadir Maguet e 2h25’23” di Denisa Dragomir. Come sempre le iscrizioni aprono il 1° settembre.

Per maggiori info e iscrizioni: www.limonextreme.com

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular