Banner alto

Banner alto

Scialpinismo: Luca Tomasoni si prepara ai campionati tricolori giovanili

Riuscirà Luca Tomasoni a mandare in bianco la concorrenza? Lo sapremo domenica 10 gennaio, il giorno dei campionati italiani giovanili individuali di scialpinismo, manifestazione che ai nastri di partenza vedrà anche il 18enne recastellino di Castione della Presolana.

Luca Tomasoni scialpinismo

Luca Tomasoni durante l’allenamento odierno, a Castione, sotto una bella nevicata.

Sugli sci veste i colori dello Sci club Presolana Monte Pora e da sempre è allenato da Luigi Migliorati e Gianpietro Mutti. Fresco di sesto posto nella prova di Coppa del Mondo disputata prima di Natale (dove è stato di gran lunga il migliore degli italiani), a attenderlo c’è una prova, quella degli under 20 al maschile, rigorosamente senza esclusione di acido lattico e insidie: 1019 metri di dislivello, distribuiti su una distanza di 8,260 km, con Matteo Sostizzo e Pietro Festini Purlan quali rivali teoricamente più accreditati alla vittoria finale. L’obiettivo di Tomasoni (un anno fa di questi tempi, secondo ai Giochi Olimpici Giovanili) è quello di cominciare l’anno nuovo come aveva chiuso quello vecchio, in una manifestazione (griffe organizzativa dello Sci club Brenta Team) che al cancelletto di partenza vedrà 250 atleti pronti a contendersi gli 8 titoli in palio (il computo include le categorie U 16,U 18 e U23).