Banner alto

Banner alto

Manca un mese alla Eroica Dolomiti 2021, la ciclostorica della Val Pusteria

A un mese dalla partenza, più di 350 appassionati di ciclismo provenienti da 18 Paesi si sono già iscritti all’avventura sulle strade sterrate nel cuore della zona delle 3 Cime in Alta Pusteria che si terrà sabato 4 settembre. Secondo gli organizzatori dell’Associazione turistica di San Candido, le iscrizioni si fermeranno una volta raggiunti i 500 partecipanti.

eroica dolomiti ciclismo
foto credit Paolo Martelli

La ricetta del successo dell’Eroica Dolomiti è semplice: con un pacchetto completo coerente sotto ogni aspetto trovano soddisfazione le cicliste e ciclisti che vogliono assaporare con tutti i sensi la bellezza delle montagne circostanti e la natura incontaminata, in sella alle loro bici da corsa più che trentennali e indossando degli outfit adeguati. A iniziare dall’aperitivo in compagnia nella zona pedonale di San Candido che darà il la all’evento venerdì pomeriggio (3 settembre). Si proseguirà poi con l’uscita in bicicletta, dove i partecipanti potranno scegliere tra tre distanze (73, 95 o 118 chilometri), a seconda del loro stato di forma, ed entrare in contatto con numerosi altri appassionati. Non è raro, infatti, che all’Eroica Dolomiti nascano delle amicizie durature. Naturalmente lungo il percorso saranno presenti anche dei punti di ristoro, dove le cicliste e i ciclisti saranno deliziati. Infine si svolgerà la “Cena Eroica” a base di prelibatezze locali, che sabato sera chiuderà in bellezza una giornata indimenticabile.

Eroica Dolomiti
photo credit Paolo Martelli

L’entusiasmo per l’Eroica Dolomiti si esprime anche nelle cifre: a un mese esatto dalla partenza di sabato 4 settembre, sono stati assegnati 350 pettorali. «Siamo molto soddisfatti per quanto riguarda il numero di iscrizioni raggiunto finora. Più della metà delle persone iscritte sono italiane e molti partecipanti arrivano da Germania, Belgio, Regno Unito e Svizzera, ma sono presenti anche degli appassionati provenienti da Australia e Sudafrica. L’Eroica Dolomiti deve restare un evento ridotto, ma di altissima qualità. Vogliamo offrire la massima qualità ai nostri partecipanti, dovranno lasciare San Candido con ricordi indimenticabili e nel migliore dei casi tornarci, o per l’Eroica Dolomiti o in un’altra occasione», afferma Gabriel Fauster, il capo del comitato organizzatore dell’Associazione turistica di San Candido.

Eroica Dolomiti
photo credit Paolo Martelli
Più della metà degli iscritti ha scelto la distanza lunga

Soprattutto la distanza più lunga ha successo tra le cicliste e i ciclisti, dato che all’incirca la metà delle persone iscritte finora intende percorrere il tracciato di 118 chilometri. Questo percorso parte da San Candido e passando per Cortina e Passo Tre Croci porta a Misurina, da dove prosegue verso Prato Piazza e Villabassa. Sale poi a Malga San Silvestro per poi tornare a San Candido. Chi sceglie la distanza “breve” di 73 chilometri, arrivato a Misurina prosegue verso San Candido. Le cicliste e i ciclisti del percorso di 95 km, invece, continuano verso Prato Piazza e Villabassa, ma non affrontano la salita verso Malga San Silvestro.

Le iscrizioni all’Eroica Dolomiti sono aperte, fino al raggiungimento del limite massimo di 500 posti, sul sito eroica.cc/it/eroica-dolomiti. I soci del Ciclo Club Eroica possono iscriversi al costo di 45 euro, per i non soci la partecipazione all’evento costa 80 euro.