martedì, Luglio 5, 2022

Marcialonga: finestra d’iscrizione per gli italiani. Si vola verso la 50a edizione

Il 29 gennaio 2023 grande festa per la 50a edizione della Marcialonga. Iscrizioni online aperte per i fondisti italiani. Bisonti e pro popolano da sempre la ski-marathon più amata al mondo. Nelle valli di Fiemme e Fassa si guarda già al futuro.

Marcialonga viaggia spedita, è come un treno senza soste che punta sempre ad un nuovo obiettivo sugli splendidi “binari” che uniscono la Valle di Fassa e la Valle di Fiemme in un Trentino sempre più sportivo.

Si sono da poco spente le candeline del primo mezzo secolo di storia e ora si pensa a celebrare al meglio l’edizione numero 50 dell’evento tra i più amati, o forse il più amato, dello sci di fondo al mondo.

marcialonga marianna longa
Marianna Longa nella Marcialonga 2022 ph Newspower

Domenica 29 gennaio 2023 è in programma la ski-marathon trentina apprezzata dagli atleti élite tanto quanto dai bisonti. A 327 giorni dal grande appuntamento, il comitato organizzatore ha aperto le iscrizioni per i soli concorrenti italiani che non vogliono perdersi la speciale edizione del cinquantesimo. La quota agevolata è fissata a 75 euro fino a fine marzo, il pagamento può essere effettuato online, mentre i valligiani potranno anche saldare il conto recandosi fisicamente negli uffici di Marcialonga a Predazzo, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle ore 18.

Nemmeno Tord Asle Gjerdalen, che di edizioni ne ha vinte ben tre sfiorando la quarta lo scorso gennaio, è in grado di descrivere l’atmosfera che si crea ogni anno tra le Valli di Fiemme e Fassa: per il norvegese la Marcialonga è la numero uno, la gara più importante di tutte.

fabio lunelli senatore marcialonga
Fabio Lunelli, uno dei leggendari dieci Senatori di Marcialonga ph. Newspower

Tutto deve essere pianificato in ogni singolo dettaglio, il presidente di Marcialonga Angelo Corradini assieme al Ceo Davide Stoffie e a tutto lo staff lavorano sodo per rendere memorabile ogni loro creazione dallo sci, all’evento Craft sulle due ruote in programma il 29 maggio, fino all’appuntamento autunnale Coop dedicato alla corsa del 3 settembre.

“Marcialonga, una cavalcata di uomini contro il logorio della vita moderna” era uno slogan della prima edizione 1971, ora più che mai condivisibile per la 50a edizione.

RELATED ARTICLES

Most Popular