giovedì, Agosto 11, 2022

Marco Zanchi sesto alla Tor des Geants

Sesto posto per Marco Zanchi che corona il suo sogno, concludere il Tor des Geants, gara massacrante in Valle d’Aosta. Marco è partito domenica 8 settembre alle 10:17 arrivato mecoledi 11 settembre alle 18:42. Tanti complimenti al presidente dell’IZ Skyracing, ecco quanto riporta il sito della manifestazione: Iker Karrera entra nell’Olimpo del Tor des Géants®, l’endurance trail più duro al mondo.
Questa mattina, alle ore 8.21, il runner basco ha concluso la sua fantastica cavalcata solitaria lungo i 330 chilometri di percorso, tagliando il traguardo di Courmayeur con il tempo record di 70h 4’ 15’’.
Quasi 6 ore in meno rispetto al tempo record di Oscar Perez che ha vinto l’edizione 2012 del Tor, giungendo al traguardo alle 13.56. Secondo dietro a Karrera c’è proprio Oscar Perez che ha fermato il cronometro sulle 70h e 29’, appena 25 minuti dopo il vincitore. Ad interrompere il dominio spagnolo l’italiano Franco Collè, giunto terzo a Courmayeur alle ore 10.22. Il valdostano sale quindi sul terzo gradino del podio, dopo una gara splendida che lo ha visto per un momento anche in testa alla competizione.
Iker Karrera ha festeggiato con sobrietà la vittoria ricordando con affetto e commozione il runner cinese deceduto Yuan Yang e dedicando la sua imprese alla moglie che lo ha assistito per tutta la gara.
Alle 15.19, sotto lo striscione di arrivo di Courmayeur è passato Lionel Trivel, quarto nella classifica assoluta, dietro di lui il connazionale e amico Patrick Boahard, giunto quinto alle ore 17.04. Anche il tempo di Trivel, 77h e 2’ 54’’, è da record: mai un francese aveva fatto cosi bene al Tor des Geants®.
Dopo i due transalpini, è in arrivo il secondo italiano: Marco Zanchi che è transitato dal rifugio Bonatti alle 16.25.
See more at: http://www.tordesgeants.it/it/news/lionel-trivel-quarto-batte-il-record-francese-della-gara#sthash.DJknzzQh.dpuf

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular