fbpx
venerdì, Maggio 24, 2024

Martina Brambilla con record e lo scialpinista Michele Boscacci primi alla Grignetta Vertical

Martina Brambilla sta crescendo e lo dimostra con i risultati, settimana dopo settimana. Sabato ha aggiunto nel già nutrito palmarès la vittoria con record alla Grignetta Vertical. Al maschile l’azzurro di scialpinismo Michele Boscacci ha messo in fila nomi del calibro di Nicola Golinelli e Marco De Gasperi.

Vertical_Grignetta_2015_Resinelli_Lecco_Martina_Brambilla_01_photo_Cinzia_Corona
ph: Cinzia Corona – emozionefoto@gmail.com

250 i corridori in gara per la seconda edizione della Grignetta Vertical, organizzata dal Gsa Cometa per il pomeriggio di sabato 13 giugno con partenza dal Piano dei Resinelli, 1278 m di altitudine. 3,5 km di percorso per 906 m di dislivello positivo, con passaggio dalla cresta Cermenati ed arrivo al Bivacco Ferrario, 2184 m, situato sulla Grigna Meridionale.

È Michele Boscacci (Cs Esercito) ad aggiudicarsi la gara con 33’23”; per soli 6” non riesce a bissare il successo della ResegUp Nicola Golinelli (Ger Rancio), a cui comunque rimane la soddisfazione di aver stabilito il miglior tempo nel 2014 (32’45”). Sull’ultimo gradino un altro nome importante della corsa in montagna, Marco De Gasperi (Gs Forestale), con 33’57”. Daniel Antonioli (Cs Esercito) è quarto con 34’56”, davanti a Davide Trincavelli (Agoni, 35’50”), Carlo Ratti (Falchi Lecco, 37’12”), Mattia Gianola (As Premana, 37’19”), Stefano Butti (Team Crazy, 37’59”), Lorenzo Vittori (As Premana, 38’09”) ed Adriano Ticozzelli (Ca Lizzoli, 38’16”).

Si aggiudica la gara al femminile invece Martina Brambilla (Carvico Skyrunning), stabilendo anche il record di percorso: 42’41” il suo tempo. Elisa Sortini (Team Valtellina Asd) è seconda con un distacco di 1’02”; chiude il podio Serena Vittori (Team La Sportiva) con 44’02”. Giù dal podio Debora Benedetti (Team Pasturo Asd, 45’49”), Cinzia Bertasa (Team Tecnica, 46’44”), Chiara Fumagalli (I Bocia Verano Brianza, 47’30”), Giuliana Arrigoni (Team Tecnica, 48’53”), Daniela Gilardi (Sev Valmadrera, 49’14”), Carolina Tiraboschi (Carvico Skyrunning, 49’34”) e Deborah Talarico (3 Life, 50’21”).

RELATED ARTICLES

Most Popular