fbpx
venerdì, Aprile 19, 2024

Meno di due settimane al via del Santa Caterina Winter Trail

Meno di due settimane al via: si avvicina l’8 marzo, data che per l’Alta Valtellina coinciderà con il debutto del Santa Caterina Winter Trail, una corsa sulla neve di 14 km con 600 metri dislivello positivo.

santa caterina valfurva winter trail 2015 photo credit Fabio Menino
photo credit Fabio Menino

Ad organizzare è l’associazione Run For, costituita da un gruppo di ragazze valtellinesi che, attraverso lo sport, si prefiggono di sensibilizzare l’opinione pubblica specie su tematiche inerenti la salute delle donne, invitando tutti a sostenere iniziative benefiche proprio come quella che andrà in scena a Santa Caterina Valfurva.

Solidarietà quindi, ma anche una giornata di festa attraverso l’attività fisica, con le donne nel ruolo di protagoniste, come pure il calendario comanda. Per loro, fino a domenica 1 marzo, sarà possibile iscriversi alla competizione gratuitamente, semplicemente inviando all’indirizzo runforassociazione@gmail.com la liberatoria, compilata con i propri dati e firmata, unitamente al certificato di idoneità sportiva.

Dopo quella data sarà comunque ancora possibile iscriversi, versando la quota di 10 euro. Alla competizione possono partecipare ovviamente anche gli uomini e per loro la quota d’iscrizione è di 15 euro. La partenza della gara competitiva di 14 km sarà alle ore 10.00 e a seguire la non competitiva di 5 km. Già un centinaio sinora gli iscritti: un buon traguardo davvero per questa prima assoluta a Santa Caterina.

santa caterina valfurva winter trail 2015 (1)Svelato nel frattempo il pacco gara, riservato ai primi 250 iscritti: una head band by Compressport, ovvero una fascia copricapo con personalizzazione ad hoc per la manifestazione a cura dall’azienda svizzera leader nella compressione e sostenitrice dell’evento.

Per i meno preparati o per i meno agonisti, oltre alla gara di 14 km, sarà prevista anche una gara non competitiva di 5 km aperta a tutti e pensata in particolar modo per le famiglie. Si camminerà o si correrà sempre sulla neve, con un dislivello decisamente ridotto, ma con un divertimento ugualmente assicurato, per una fatica che anche in questo caso potrà essere premiata da un simpatico gadget riservato a tutti i partecipanti.

Le condizioni di innevamento del percorso, attualmente, sono davvero ideali e l’organizzazione ha reso facoltativo l’utilizzo degli appositi ramponcini da neve, utili attrezzi che sarà comunque possibile acquistare anche in loco direttamente presso gli stand dell’Azienda Nortec, altro significativo partner della manifestazione.

Da un lato, l’ebrezza di correre su una delle piste da sci di fondo ritenuta fra le più dure del circuito mondiale, dall’altro la possibilità di scoprire scorci davvero unici all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio: un’esperienza unica che, ne siamo certi, regalerà grandi emozioni a tutti i partecipanti alla prima edizione di Santa Caterina Winter Trail.

In allegato, intanto, la planimetria del percorso, insieme ai dettagli del suo profilo altimetrico: un modo per iniziare a prendere confidenza con quanto si potrà vivere sul posto l’8 marzo. Dal vivo, tutta un’altra storia: c’è ancora posto per viverla insieme.

santa caterina valfurva winter trail 2015 (2) altimetria

santa caterina valfurva winter trail 2015 (1) mappa

RELATED ARTICLES

Most Popular