fbpx
mercoledì, Settembre 27, 2023

Mezzoldo Ca’ San Marco: successo di Alex Baldaccini e Nives Carobbio

48ª Mezzoldo Ca’ San Marco | memorial Balicco – CLASSIFICA
Ci sono le firme di Alex Baldaccini (Gs Orobie) e Nives Carobbio (Atletica Paratico) sulla Mezzoldo Ca’ San Marco 2023 – I Memorial Raimondo Balicco.

Mezzoldo Ca San Marco 2023
Mezzoldo Ca San Marco 2023 | photo credit Gianni Gritti

MEZZOLDO (BG). Oltre 200 atleti e camminatori si sono presentati ai nastri di partenza della storica competizione orobica, che ha rivisto la luce quest’anno dopo tre anni di stop, sotto la guida del GS Orobie e del Gruppo Alpini Mezzoldo.

Una splendida giornata di sole ha accompagnato gli atleti nei 7 km che da Mezzoldo portano alla Casa Cantoniera del Passo San Marco, dopo poco meno di 1000 m di dislivello positivo. La società organizzatrice, presente al via a ranghi compatti con 26 atleti, ha dominato il podio maschile. Alex Baldaccini ha strappato la vittoria in 42’18”, a poco meno di 30” ha guadagnato l’argento di giornata il forte scalatore di Roncobello Vincenzo Milesi ed a chiudere il podio il giovane, classe 2001, Manuel Zani. Nelle posizione immediatamente successive tanti nomi di buon livello, come Fabio Pasini (La Recastello Radici Group), ex azzurro dello sci di fondo, Matteo Bonzi (Atletica Valle Brembana), William Boffelli (Gs Orobie), azzurro di skialp e skyrunning e Francesco Bongio (Csi Morbegno), azzurrino ai recenti mondiali di Innsbruck.

Nella gara femminile appare netta invece l’affermazione di Nives Carobbio (Atletica Paratico), sempre presente e spesso vincente in queste competizioni, che precede Helene Papetti (Atletica Valle Brembana) di oltre 2’30”. Completa il podio la premanese Barbara Sangalli (As Premana).

La classifica per società della Mezzoldo Ca’ San Marco 2023 è stata inevitabilmente vinta dal Gs Orobie.

Le dichiarazioni del vincitore ed organizzatore Alex Baldaccini, che si è aggiudicato il trofeo in memoria di Raimondo Balicco: “Come organizzatori siamo contenti che la gara abbia riscosso successo in termini di partecipanti, questa è un’iniezione di fiducia che ci spronerà a fare meglio nelle prossime edizioni. Per quanto mi riguarda sono felice di essermi aggiudicato il trofeo in memoria di Balicco, una persona che ha fatto molto per il nostro sport”.

Archiviata la Mezzoldo Ca’ San Marco 2023, gli appuntamenti organizzativi per il Gs Orobie proseguiranno con il Vertical Zucco del prossimo 10 settembre, assieme ai ragazzi del Gesp di San Pellegrino Terme.

RELATED ARTICLES

Most Popular