Banner alto

Banner alto

Nasce lo Scott Junior Running Team: Marco De Gasperi a capo del progetto internazionale

Le nuove leve, i protagonisti del futuro, riuniti in un gruppo sotto la guida del campionissimo Marco De Gasperi: nasce lo Scott Junior Running Team, per «diffondere e condividere i valori nobili della montagna e dello sport». La presentazione ufficiale è avvenuta a Martigny e sulle rotaie verticali di Fully. «Un sogno che si avvera, grazie al supporto di Scott. Un punto di arrivo ma anche di partenza. Così parte la mia nuova avventura con la formazione dei giovani atleti».

Scott Junior Running Team con Marco De Gasperi a Martigny 2016 ph credit Fabio Menino (4)

#SCOTTJUNIORTEAM – © Fabio Menino

Venerdì 10 giugno 2016 presso il punto vendita Jean Pellissier Sport di Martigny (SUI) e successivamente sulle mitiche rotaie del Vertical di Fully, è andata in scena la presentazione dello Scott Running Junior Team. Provenienti da Italia, Svizzera e Spagna, sono sette gli atleti selezionati per questa nuova esperienza che, come obiettivo finale, ha quello di stimolare i giovani a vivere lo sport in modo leale senza tralasciare valori fondamentali come lealtà e amicizia.

Promotore e Team Manager di questa nuova realtà sarà il pluricampione e Atleta International di Scott Marco De Gasperi. Sin da piccolo, il bormino ha coltivato questa grande passione per la montagna che lo ha portato a diventare un campione di corsa e un’icona dello Skyrunning. Le esperienze accumulate come atleta e poi come organizzatore di gare hanno permesso a Marco di soffermarsi su altri aspetti e di ampliare il suo campo d’azione. Proprio da questa visione nasce lo Scott Running Junior Team, un gruppo di giovani atleti accomunati dalla passione per la corsa e per la montagna. Scott Sports sarà impegnata attivamente nel seguire queste nuove leve che saranno i protagonisti del futuro.

Scott Junior Running Team con Marco De Gasperi a Martigny 2016 ph credit Fabio Menino (2)

#SCOTTJUNIORTEAM – © Fabio Menino

Marco De Gasperi spiega l’iniziativa, un sogno coltivato da tempo e che ora si è concretizzato: «La montagna è palestra di vita e ho voluto fortemente che i giovani coinvolti condividessero questo spirito. Lo stesso progetto Mountain Boy Dreams nasce da questa filosofia e mi piace pensare che questi giovani, che seguo più da vicino o da lontano da qualche tempo, possano essere ugualmente motivati da una passione per la montagna e la corsa come lo è stato per me. L’aspetto agonistico sarà in primo piano, anche se l’obiettivo principale sarà creare un vero e proprio gruppo, una squadra che condivida esperienze sportive e amore per la montagna».

Uno degli obiettivi prefissati di questa stagione targata Scott Running Junior Team, sarà quella di portare i ragazzi a fare delle esperienze in ambito internazionale a 360° per far sì che possano respirare l’atmosfera dei grandi eventi. Gli appuntamenti selezionati saranno: World Series Santa Caterina/Livigno, Val d’Isere, Sierre Zinal, Limone Skyrunning Extreme e VK Fully.

Clicca qui per vedere la video intervista a Marco De Gasperi

Ecco la lista dei giovani reclutati per questa nuova avventura:
Andrea Prandi classe 1998 di Bormio (So) (ITALIA)
Mathieu Brunod classe 1997 di Chatillon (Ao) (ITALIA)
Mirko Cocco classe 1998 di Castelgomberto (Vi) (ITALIA)
Florence Buchs classe 1998 Les Hauts-Geneveys (SVIZZERA)
Julien Ancay classe 1998 Fully (SVIZZERA)
Pascal Buchs classe 1997 Les Hauts-Geneveys (SVIZZERA)
Marti Vigo classe 1997 di Sesuè (SPAGNA)

Hashtag di riferimento: #SCOTTJUNIORTEAM

[smart-grid row_height=”150″ mobile_row_height=”150″ captions=”false” title=”false” share=”false”]

[/smart-grid]