Banner alto

Banner alto

Le new entry nel Cus Bergamo Atletica per la stagione 2020

Condividi su:

Il gruppo senior top del Cus Bergamo Atletica, dopo la firma del maratoneta Giovanni Gualdi ad inizio 2019 (insieme a Campana Binaghi, Cagliani, Previtali, Avogadro e Arnoldi), conoscerà un allargamento dell’organico nel 2020 con l’innesto, fra i master, del campione italiano di triathlon Luca Bonazzi e di Giorgio Soldani.

Giorgio Soldani e Luca Bonazzi, i nuovi arrivi nel Cus Bg

Luca Bonazzi, classe ’73, ex Triathlon Bergamo e Freezone Brescia, si è laureato due volte campione italiano assoluto nel triathlon invernale e nel triathlon xc. Ora si rimette in gioco con i colori del Cus Bergamo.

Giorgio Soldani, classe ’84, in uscita dai Runners Bergamo, è specializzato sulle distanze dei 10 km e 21 km. Bergamasco di Casazza, ma residente ad Almenno San Salvatore per motivi di lavoro, è ingegnere civile e lavora in un’azienda di Curno. Ha giocato a calcio fino ai 18 anni alternandolo il ciclismo. Tre anni fa si è avvicinato al triathlon, scoprendosi poi runner; il 27 ottobre 2019 ha vinto la Bari21 Half Marathon (1h15’35’’). Nella maratonina di Crema ha ottenuto un personale di 1h14’43’’. 

Giorgio Soldani

Giorgio Soldani – maratona di Parigi

«Sono molto fiducioso riguardo la nuova squadra targata Cus Bergamo – ha dichiarato Soldani nel vestire la nuova divisa -. Tutti coloro che ho già conosciuto mi hanno fatto una buonissima impressione. L’obbiettivo è migliorare ulteriormente i risultati di una stagione che mi ha comunque lasciato più che soddisfatto. Mi piace il triathlon medio e olimpico e il 2020 sarà l’anno decisivo per capire se continuare a praticarlo o meno. Fra le tre discipline che lo compongono quella in cui me la cavo meglio è la corsa. Vorrei scendere sotto l’ora e 14′ nella mezza maratona, e sotto i 33’ nel diecimila».