Banner alto

Banner alto

Le new entry nel Cus Bergamo Atletica per la stagione 2020

Il gruppo senior top del Cus Bergamo Atletica, dopo la firma del maratoneta Giovanni Gualdi ad inizio 2019 (insieme a Campana Binaghi, Cagliani, Previtali, Avogadro e Arnoldi), conoscerà un allargamento dell’organico nel 2020 con l’innesto, fra i master, del campione italiano di triathlon Luca Bonazzi e di Giorgio Soldani.

Giorgio Soldani e Luca Bonazzi, i nuovi arrivi nel Cus Bg

Luca Bonazzi, classe ’73, ex Triathlon Bergamo e Freezone Brescia, si è laureato due volte campione italiano assoluto nel triathlon invernale e nel triathlon xc. Ora si rimette in gioco con i colori del Cus Bergamo.

Giorgio Soldani, classe ’84, in uscita dai Runners Bergamo, è specializzato sulle distanze dei 10 km e 21 km. Bergamasco di Casazza, ma residente ad Almenno San Salvatore per motivi di lavoro, è ingegnere civile e lavora in un’azienda di Curno. Ha giocato a calcio fino ai 18 anni alternandolo il ciclismo. Tre anni fa si è avvicinato al triathlon, scoprendosi poi runner; il 27 ottobre 2019 ha vinto la Bari21 Half Marathon (1h15’35’’). Nella maratonina di Crema ha ottenuto un personale di 1h14’43’’. 

Giorgio Soldani

Giorgio Soldani – maratona di Parigi

«Sono molto fiducioso riguardo la nuova squadra targata Cus Bergamo – ha dichiarato Soldani nel vestire la nuova divisa -. Tutti coloro che ho già conosciuto mi hanno fatto una buonissima impressione. L’obbiettivo è migliorare ulteriormente i risultati di una stagione che mi ha comunque lasciato più che soddisfatto. Mi piace il triathlon medio e olimpico e il 2020 sarà l’anno decisivo per capire se continuare a praticarlo o meno. Fra le tre discipline che lo compongono quella in cui me la cavo meglio è la corsa. Vorrei scendere sotto l’ora e 14′ nella mezza maratona, e sotto i 33’ nel diecimila».