Banner alto

Banner alto

Noeckler conquista la nona edizione della Moonlight Classic all’Alpe di Siusi

Condividi su:

Il fondista di Brunico Dietmar Noeckler si aggiudica la suggestiva Moonlight Classic sconfiggendo la concorrenza dei carabinieri Giorgio Di Centa e Florian Kostner sui 30 chilometri del tracciato lungo ricavato sulle piste di fondo dell’Alpe di Siusi. Nella classifica femminile trionfo di Antonella Confortola. Nel percorso breve di 15 chilometri, anch’esso a tecnica classica, successo di Jiri Rocarek e Kamila Knopova entrambi della Repubblica Ceca.

moonlight_2015_alpe_di_siusi_sci_nordico_photo COMetaPRessBrenaCanonDigital

photo COMetaPRess/Brena/CanonDigital

Compaccio (Bz), 04.02.2015 – In una notte magica, dove le uniche fonti di luce sono state le fiaccole piazzate lungo il percorso, le luci frontali dei partecipanti e, ovviamente, la luna piena, si è svolta la Moonlight Classic, la gara di sci di fondo che da nove anni riscuote successo per l’originalità della sua formula in una atmosfera magica sull’altipiano più grande d’Europa, quello di Siusi. Nella prova ricavata sulla distanza di 30 chilometri, vittoria di Dietmar Noeckler delle FiammeOro che ha sconfitto Giorgio Di Centa portacolori dei Carabinieri, mentre Florian Kostner, sempre del team dei Carabinieri, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio.

«All’inizio della gara non stavo molto bene, ma a metà gara ho provato ad aumentare il ritmo e vedevo che stavo meglio, fino all’ultima salita in cui ho spinto al massimo e sono riuscito a staccare Giorgio e Florian – ha commentato il vincitore – sono reduce da un periodo di allenamento con forti carichi e con Giuseppe Chenetti (allenatore della nazionale italiana di fondo, ndr) abbiamo deciso di fare la Moonlight per finalizzare il lavoro prima di un periodo di scarico». E prima di lasciare il parterre per dare il via alle premiazioni, Noeckler commenta felice il suo esordio alla Moonlight: «È la mia prima volta, e sciare al buio è fantastico: non si vedono le salite, e questo aiuta a soffrire di meno».

photo COMetaPRess/Brena/CanonDigital

photo COMetaPRess/Brena/CanonDigital

Quasi 500 i fondisti iscritti, di questi quasi un terzo di nazionalità norvegese, a dimostrazione del fatto che l’aver ospitato per numerosi anni la nazionale di Oslo, ha promosso il nome di Alpe di Siusi in tutta la Scandinavia.

Nella classifica femminile il successo è stato di Antonella Confortola del Corpo Forestale, mentre la tedesca Monique Siegel della formazione Erzgebirge Oberwiesenthal ha dovuto accontentarsi della piazza d’onore. A completare il podio la ceca Klara Moravcova. Gli altri vincitori della serata sono stati Jiri Rocarek e Kamila Knopova dalla Repubblica Ceca che hanno trionfato nella classifica del tracciato breve di 15 km.

«Con la Moonlight Classic abbiamo rimarcato ancora una volta quanto l’altipiano dell’Alpe di Siusi sia una destinazione ideale per gli appassionati di sci nordico, così come per i professionisti – ha spiegato Alex Andreis a capo di Alpe di Siusi Marketing – E per l’estate siamo pronti a replicare con un altro grande evento: la mezza maratona che avrà luogo il 5 luglio, gemellata ovviamente con la gara di questa sera». La conclusione della gara ha poi dato il via ai festeggiamenti che si sono consumati con il ricco pasta party e la spettacolare premiazione.

Moonlight Classic 2015 – 9ª edizione – Compaccio (Bolzano)
Classifica Maschile (30 km)
1. Dietmar Noeckler 1:17.42,1 Fiamme Oro
2. Giorgio Di Centa 1:17.46,4 Carabinieri
3. Florian Kostner 1:17.47,7 Carabinieri
Classifica Femminile (30 km)
1. Antonella Confortola 1:31.54,1 Corpo Forestale
2. Monique Siegel 1:32.30,2 Erzgebirge Oberwiesenthal
3. Klara Moravcova 1:32.49,5
Classifica Maschile (15 km)
1. Jiri Rocarek 34.55,4 Fischer Racing Team
2. Pavel Ondrasek 35.03,1 Atlas Team
3. Radek Sretr 35.34,4
Classifica Femminile (15 km)
1. Kamila Knopova 44.36,7 Ski Club Jablonec
2. Valentina Kostner 45.52,5 Ski Club Groeden
3. Jeanette Persson 47.03,5 Nittedal