fbpx
domenica, Dicembre 4, 2022

Orobie Cup Junior: in Pineta a Clusone la prova firmata Mtb Parre

Lo scorso 16 luglio è andato in scena il quarto Gp Alta Val Seriana di mountain bike, valevole come prova del circuito Orobie Cup Junior. Il suggestivo scenario della Pineta di Clusone è stato il teatro di questa manifestazione, grazie al lavoro degli organizzatori del MTB Parre, che nell’ultimo mese hanno sistemato il percorso come meglio non avrebbero potuto.

mtb_parre_2016_ciclismo_prova_orobie_cup_junior_credit_organizzazione (3)

Più di 200 giovani atleti (dai nati nel 2009 fino ai nati nel 2004) si sono sfidati a colpi di pedale, dando vita a gare emozionanti, spesso risolte solo in volata.

Nella categoria G1 – i più piccoli – vittoria di Mattia Cavalleri della Polisportiva Ghisalbese, davanti a Simone Roncalli del Pontida MTB Team e Giorgio Rampinelli del Ciclismo Spirano. Nei G2 successi per Elia Bonacina e Nicola Bonati, rispettivamente della Polisportiva Ghisalbese e dei Bikers Petosino, mentre al femminile ha trionfato Matilde Vecchierelli, sempre della Ghisalbese.

Nei G3 doppietta per gli atleti della Ciclisti Valgandino, Marco Campana e Gabriele Canali, mentre tra le ragazze il successo è andato a Chiara Maffeis del Team Bramati. Da segnalare che in queste due categorie si sono svolte due “batterie”, visto l’elevato numero di iscritti (ecco spiegato il motivo dei due vincitori).

Nei G4 vittoria in volata per Davide Milesi della 2R Bike Store su Carlo Della Torre della Ciclisti Valgandino, squadra protagonista pure al femminile con la doppietta firmata da Elisa Lanfranchi e Alice Luiselli. Nei G5 affermazione per Stefano Navoni dei Bikers Petosino, davanti a Bertuletti Andrea del Pontida MTB Team, e sempre Bikers Petosino vincenti al femminile, grazie all’acuto di Paola Zanini.

Infine nella categoria G6, Eros Cancedda, del Pontida MTB Team, supera in volata il padrone di casa, Nicholas Milesi, dopo un testa a testa durata tutti i 5 giri previsti. Tra le ragazze si impone Sara Barcella, della Scuola MTB San Paolo d’Argon, che precede Lara Carraretto della Pavan Free Bike.

Al termine delle gare sono stati premiati i primi quindici atleti classificati al maschile, e le prime cinque ragazze. Inoltre, la Società Ghisalbese ha ricevuto il premio alla memoria di Kevin Bigoni, in qualità di società con più atleti ai nastri di partenza, ben ventuno.

Il circuito Orobie Cup Junior proseguirà fino a fine settembre, quando – a Casnigo – si disputerà l’ultima prova e verranno decretati i vincitori delle varie categorie per questo 2016.

Vittorio Milesi
Sfoglia la gallery a cura dell’Organizzazione
[smart-grid row_height=”120″ mobile_row_height=”120″ captions=”false” title=”false” share=”false”]

[/smart-grid]

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular