Banner alto

Banner alto

Paolo Poli secondo dietro a Boscacci al Memorial Fabio Stedile

Condividi su:

La stagione di skialp è iniziata nel migliore dei modi per il giovane casnighese Paolo Poli (lo vedete nella foto in azione sul ghiacciaio del Presena) dello Sci Club Val Gandino che d’estate si dedica alle skyrace e alla corsa in montagna ma che ama sopra ogni cosa la neve e lo sci alpinismo.

Domenica 25 novembre si è disputata al Passo del Tonale la prima gara di ski alp per gli under 23, il Memorial Fabio Stedile giunto alla 19ª edizione, valevole come prima prova del circuito Coppa delle Dolomiti (prossima prova a gennaio in Val Comelico) organizzata dall’Adamello Ski Team. Le categorie in gara erano junior, cadetti ed espoir.

Nella categoria Espoir era in gara Michele Boscacci della Polisportiva Albosaggia (classe 1990) che come da pronostico ha staccato tutti, proprio come nella passata edizione. Alle spalle di Boscacci (il quale ha concluso in 1h11’15”), in seconda posizione, a 8 minuti, si è classificato Paolo Poli (coetaneo di Boscacci) con il tempo di 1h19’34”. Per Poli una gara in crescendo: dopo essere partito piano, ha messo il piede sull’acceleratore innestando una rimonta molto efficace che l’ha portato a questo bel risultato. Terzo Christian Varesco (US Cornacci, classe 1990) in 1h21’18”.