Banner alto

Banner alto

Pico Event: in Valle Imagna nuovi percorsi ancora più spettacolari

Condividi su:

Mancano poco meno di tre mesi al Pico Event che si terrà a Strozza, in terra bergamasca, il 24 novembre. In Valle Imagna andrà in scena il format degli scorsi anni con l’introduzione di un percorso rinnovato. A orchestrare la manifestazione Asd Strozza, team Serim, Pico Sport e Gruppo amici monte Ubione.

ph Diego Degiorgi

Sulle alture della Valle Imagna il direttore di gara Luca Boffetti ha ridisegnato i due percorsi del Pico Event, mantenendo tuttavia inalterate le distanze. Due le gare in programma, una lunga, il Valetudo Trail, 30 km di sviluppo con 2050 metri di dislivello positivo, valida come finale del Circuito Lombardia Running by Serim patrocinato da Csen Outdoor, e la short, il Serim Trail, 15 km di lunghezza per mille metri di dislivello up.

Il programma dell’intensa giornata prevede lo start del Valetudo Trail alle ore 8.00 e del Serim Trail alle ore 9.00, entrambe prenderanno il via dal campo sportivo di Strozza. A completare l’offerta il famoso pranzo sotto la tensostruttura, gustando, nel ricco menù, i casoncelli preparati dalle volontarie di Strozza. E come conclusione le premiazioni del Pico Event e del circuito Lombardia Running by Serim. 

ph Diego Degiorgi

I due tracciati si snodano su sentieri e vie conosciute, come la discesa dal monte Ubione e dal Linzone, e su tracce poco note, ripristinate per l’occasione. La prima asperità da affrontare nella prova lunga sarà il monte Ubione. L’avvicinamento e poi la salita intorno alla montagna, più corta rispetto alle edizioni precedenti. Preservati i passaggi alle roccette, ai resti dell’aereo e al passo dell’Alpino per giungere alla vetta del monte Ubione.

Dopo il transito nelle contrade di Strozza, i corridori saliranno fino alla croce del monte Linzone, a quota 1392 m slm. Ci arriveranno passando dal balcone panoramico della Valle Imagna: la Roncola. La decisione presa dal comitato organizzatore di elevare il punto più alto delle competizioni alla croce del Linzone è stata dettata dalla volontà di promuovere ulteriormente le bellezze paesaggistiche della Valle Imagna.

Ph Giorgio Pesenti

La seconda gara in programma, il Serim Trail, presenterà un dislivello positivo di 200 metri più alto rispetto agli anni passati, proprio per permettere a tutti, compresi gli atleti della short, la contemplazione del paesaggio dalla Croce del Linzone.

Info e iscrizioni su www.picosport.net

 

Lascia il tuo commento