Banner alto

Banner alto

Poieto in Notturna: è la volta di William Boffelli

Condividi su:

Un sesto posto a Montecampione, l’argento al Monte Pora, e zac, al Poieto è arrivata la vittoria: William Boffelli, nella terza prova del circuito Sci e Luci nella Notte, ha messo in fila Marzio Deho e Richard Tiraboschi. Nella gara femminile si è riconfermata al vertice Corinna Ghirardi, che ha preceduto Silvia Cuminetti e Paola Pezzoli. 140 i concorrenti al via muniti di pelli e luci frontali.

Monte Pora By Night 2015 skialp - Boffelli (9)

William Boffelli

Ha avuto luogo regolarmente ieri, mercoledì 28 gennaio, la terza tappa del circuito Sci e Luci nella Notte. La manifestazione in notturna, organizzata dal Gav con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Aviatico (Bg), si è svolta sul manto nevoso del monte Poieto.

È William Boffelli (Sci Club Roncobello) a vincere questa prova: il suo cronometro si ferma a 23’32”. Dopo di lui Marzio Deho (Altitude Race) con 23’45”, Richard Tiraboschi (Centro Sportivo Esercito) con 23’53”, Andrea Omodei (Ski Alp Valli Bresciane) con 23’57” e Norman Gusmini (Sci Club Gromo), che chiude la top five con 24’55”.

Per quanto riguarda le donne Corinna Ghirardi (Adamello Ski Team) apre il podio con 29’12”; seconda Silvia Cuminetti (Gav Vertova) con 29’50”, terza Paola Pezzoli (Sci Club Presolana) che taglia il traguardo dopo 31’35”. Tutt’e tre rientrano nella categoria femminile Senior. Seguono Carolina Tiraboschi (Ubi Goggi) con 33’03” e Claudia Boffelli (Sci Club Roncobello) con 36’14″.

Deho è il primo per la categoria Master45, seguito da Angelo Bernini (Gav Vertova) con 26’40” e Corrado Cattaneo (Sci Club Valgandino) con 27’04”. Silvana Bonaiti (Sci Club Selvino) è la prima classificata per la categoria femminile Master, con un tempo di 39’30”. Per i Cadetti troviamo Daniele Carobbio (Sci Club 13 Clusone) al primo posto con 26’06”, Diego Ferrari (Sci Club Presolana) al secondo con 29’11” e Nicola Boffelli, compagno di squadra di Carobbio, al terzo con 31’18”.

La classifica Junior, aperta da Boffelli, prosegue con Gusmini e con Luca Maurizio (Sci Club Valgandino) con 26’47”. Nei Master55 il migliore è Roberto Longhi del Cai Nembro, che finisce in 29’07”; lo seguono Giacomo Finazzi (Gsa Sovere) in 32’28” e Mario Grassi (Sci Club Schilpario) in 32’41”. Tiraboschi e Omodei salgono sui due gradini più alti della categoria maschile Senior; chiude il podio Andrea Olivari (Sci Club Gromo) con un tempo di 25’15”.

Ecco la classifica generale della Poieto in Notturna 2015.