Banner alto

Banner alto

Rambaldini e Pont Chafer dominano il Gir de le Malghe

Condividi su:

Completano il podio i due Altitude Gotti e Semperboni. Al femminile seconda Bonora, e Scotti di nuovo terza.

Non era la prima volta che Alessandro Rambaldini prendeva il via al Gir de le Malghe, ma fino ad oggi non aveva mai centrato la vittoria. E invece questa volta il giovane bresciano ha dimostrato a tutti, come in altre gare, il suo valore, dominando la prova dall’inizio alla fine. Un Rambaldini maturato, che quest’anno punterà soprattutto alla Corsa in Montagna e alle Skyrace della sua zona.

Alle calcagna dell’imprendibile Rambaldini la coppia Paolo GottiMichele Semperboni. Già prima dello scollinamento, però, Gotti, che nel mese di maggio è diventato papà, si dimostra più in forma del compagno di squadra e lo supera, passando in seconda posizione. La situazione rimane invariata e il podio si è così delineato: 1° Alessandro Rambaldini, 2° Paolo Gotti, 3° Michele Semperboni.

Al femminile la spagnola Monica Pont Chafer ha sbaragliato le avversarie e, nonostante una scivolata, è rimasta in testa lungo tutto il percorso, rischiando di fare il nuovo record femminile della gara di Caregno (record che appartiene alla trentina Giulia Miori). Dietro alla spagnola che per amore risiede in terra bresciana troviamo Lara Bonora, e sul terzo gradino Ester Scotti che in questa stagione non è ancora scesa dal podio. Questo il podio femminile: 1a Monica Pont Chafer, 2a Lara Bonora, 3a Ester Scotti.

Presto il video della gara!

Gir de le Malghe 2012 podio femminile

Gir de le Malghe 2012 partenza

Gir de le Malghe 2012 premiazione master

Gir de le Malghe 2012 master