martedì, Agosto 9, 2022

Berizzi testa i 46 km dell’Alta Via della Valle Imagna

Il giorno 25 novembre 2012, il campione italiano di Skyrunning over 50 Roberto Berizzi (La Recastello) ha testato l’Alta Via della Valle Imagna per onorare la sua Valle Imagna e per festeggiare le sue performance nei campionati italiani di skyrunning 2012.

Sentiero 571, 46 km, dislivello complessivo 7600 m. Tempo impiegato da Berizzi: 6h55’.

La sua avventura è iniziata al Castello di Clanezzo transitando per la Roncola, Croce del Monte Linzone, vetta Monte Tesoro, valico Passata, passata Fontanella, rifugio Monte Resegone, passo del Palio, passaggio dal Monte Zucca, località Tre Faggi, chiesa di San Pietro, valico chiesetta Cat, valico Malanotte, Monte Ubione. Dopo 6h55′ la sua fatica è terminata al Castello di Clanezzo.

La sfida di Roberto Berizzi al sentiero 571 è stata seguita da 6 persone per attestazione e testimonianza di tutti i passaggi e per il rilievo del tempo finale. L’atleta Berizzi spera che qualche società di corsa in montagna trovi le risorse per un’eventuale gara podistica sui 46 chilometri dell’Alta Via della Valle Imagna.

Roberto Berizzi è un atleta Valdimagnino doc nato a Rota Imagna (Bg) il 30 maggio 1960. Ha un passato da corridore di corse in montagna e poi, vicino alla soglia del mezzo secolo di vita, si è trasformato in skyrunner.

Giorgio V

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular