fbpx
sabato, Dicembre 2, 2023

Sabato scatta il Primiero Dolomiti Trail, tappa di Coppa del Mondo del circuito Valsir

DOLOMITI D’AUTUNNO IN CORSA COPPA DEL MONDO CON TUTTI I ‘TOP’

Sabato scatta Primiero Dolomiti Trail, tappa di Coppa del Mondo del circuito Valsir. Presenti Chevrier, Aymonod, Baldaccini, Merli, Costa e molti altri azzurri. Occhio ai keniani Lolkurraru e Kirui, allo statunitense Meirow e al canadese Leroux. Favorite la ‘gazzella’ Murigi e le neo campionesse italiane in staffetta Gaggi e Bonzi.

Andreas Reiterer

La Valle di Primiero è un enorme ‘open space’ e per gli amanti della corsa in montagna la tappa di Coppa del Mondo di questo sabato è un forte richiamo, un lusso alla portata di tutti. Al Primiero Dolomiti Trail non mancherà nulla: atleti di prim’ordine italiani, molti dei quali fanno parte del giro della Nazionale di corsa in montagna, tanti runners stranieri che ben si comportano nel massimo circuito WMRA, e un contorno studiato ad hoc per gli spettatori presenti sul circuito di Fiera di Primiero.

Tra i campioni più attesi ci sono Xavier Chevrier, due volte campione del mondo di corsa in montagna, Henri Aymonod, vincitore della Coppa del Mondo overall nel 2021, e l’esperto Alex Baldaccini. Con loro anche Luca Merli, Isacco Costa, Luca Del Pero, Alberto Vender e l’U23 Elia Mattio. Ma non è finita, al via anche i keniani Lengen Lolkurraru, Timothy Kimutai Kirui e la favoritissima Lucy Murigi, prima al Giir di Mont 2023. La Valle di Primiero accoglie poi lo statunitense Liam Meirow, altro super ‘big’ in gara assieme al canadese Remi Leroux, il quale ha collezionato due medaglie d’argento al Canfranc Vertical e al Montemuro Vertical, e ancora gli inglesi Fergus Wood e Harry Holmes e il neozelandese Sam Dickson.

In ambito femminile, oltre alla ‘gazzella’ Murigi, sarà davvero battaglia con le azzurre Alice Gaggi e Vivien Bonzi, neo campionesse italiane della corsa in montagna a staffetta, quindi Alessia Scaini e Beatrice Bianchi e l’U23 Martina Falchetti. Occhi puntati inoltre sull’inglese Sara Willhoit, bronzo al Broken Arrow Vertical 2023, sulla belga Charlotte Cotton e sull’australiana Emma Kraft.

Tra gli Junior azzurri sfileranno la neo campionessa italiana Anna Hofer, Emily Vucemillo, Mauro Dallapiccola, Francesco Bongio e Nicola Morosini.

Primiero Dolomiti Trail non sarà solo tappa del circuito di Coppa del Mondo Valsir, ma anche l’ultimo appuntamento del Gran Premio Montagne Trentine che richiamerà molti ‘camosci’ a correre liberi alle pendici del Monte Bedolè con vista esclusiva sulle Pale di San Martino.

A ‘divorare’ per primi il tracciato panoramico di 3,4 km alle 9.30 ci penseranno le categorie Junior (uomini e donne), Senior Master M (SM 60 e oltre) e Senior Master F (SF35 e oltre), alle 11 scatteranno invece le donne Senior e U23, mentre 5 minuti dopo toccherà agli uomini Senior e U23 e ai Senior Master (fino SM 55). Domani, presso l’ufficio gare dell’US Primiero a Fiera di Primiero (in via Dante 6), è possibile ritirare i pettorali dalle 15 alle 23, oppure il giorno della gara dalle ore 8.

Le due gare Senior principali verranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube dell’evento e in differita sul canale Rai Sport.

Sabato a Fiera di Primiero occhi puntati anche sul maxi schermo per seguire passo dopo passo l’entusiasmante gara!

RELATED ARTICLES

Most Popular