fbpx
lunedì, Aprile 22, 2024

Sacred Forest: Carlo Salvetti fa il bis sugli 81 km a Badia Prataglia nel percorso del mondiale 2017

Carlo Salvetti ha fatto il bis: per il secondo anno consecutivo l’atleta bergamasco classe 1990 tesserato per la Bergamo Stars Atletica si è aggiudicato il trail Sacred Forest di Badia Prataglia sulla distanza di 81 km e 4100 m d+ con il tempo finale di 9h9′ dopo un’esaltante cavalcata in solitaria. Sul podio con lui Alex Tucci (Gruppo podistico Il crampo) e Claudio Lotti (Asd San Patrignano). Il percorso ricalca quello che nel giugno 2017 vedrà disputarsi il mondiale IAU Ultratrail.

carlo_salvetti_2016_badia_prataglia_sacred_forest_vince_81km_ph_organizzazione
Carlo Salvetti (Bergamo Stars) – ph. credit Trail Sacred Forest

Ciao Carlo, soddisfatto del risultato in terra toscana?
«Sì ma avrei voluto fare tempo più basso: purtroppo soffro le partenze al buio, inoltre la fittissima nebbia e la pioggia mi hanno rallentato nei primi 10 km».
Ti è piaciuto percorso di gara del Trail Sacred Forest?
«Il tracciato si sviluppa nei bellissimi boschi del casentino e presenta salite abbastanza corribili e discese divertenti»
Prossimi impegni?
«Il 9 ottobre parteciperò al Tartufo Trail di 66 km, il 22 all’Ultra Trail Lago d’Orta, 90 km».

RELATED ARTICLES

Most Popular