Banner alto

Banner alto

Salomon Running Milano: numeri da record e atleti favoriti

Condividi su:

Il sole splende su Milano per l’ultimo scampolo d’estate da godere tra prati e sentieri e nei luoghi storici ma anche nuovi che la città può dimostrare ancora una volta di possedere, mettere in luce e far conoscere, grazie alla Salomon Running Milano, competizione podistica Fidal in programma questa domenica 15 settembre con ubicazione per quest’anno presso CityLife.

salomon running milano

Il via ufficiale è già per oggi venerdì pomeriggio 13 settembre quando all’ombra dell’Allianz Tower verrà inaugurato l’Expo dove per tre giorni si potranno ritirare i pettorali, ci si potrà ancora iscrivere e dove vi sarà il villaggio degli sponsor dell’evento, mentre domenica mattina alle 9 puntuale lo start ufficiale dall’adiacente viale Boezio della gara principale, la più importante ed attesa, l’Allianz TOP Cup da 25 km.

Il programma prevede poi in sequenza alle ore 9.15 il via della Salomon Running Milano Relay, la staffetta benefica a favore di Lilt in team da 3 persone, vera grande novità di questa edizione, alle ore 10 la partenza di Allianz FAST Cup 15 km, alle 10.15 la CityLife Shopping District SMART Cup 9,9 km non competitiva.

9ª edizione di Salomon Running Milano, organizzata come sempre da A&C Consulting, con il supporto del Comune di Milano, che si è rivelata un gran successo e si prepara già a festeggiare nel 2020 il decimo compleanno dove ci sarà ancor più da divertirsi. Intanto però è febbre da urban trail a Milano perché i pettorali sono pressoché sold out e si è praticamente arrivati ai 4mila partecipanti totali, record dell’evento. Ancora c’è qualche pettorale disponibile, ma meglio affrettarsi per non rimanere esclusi.

Team Salomon come sempre presente, questa volta schiererà al via il 33enne Giulio Ornati, un nome e una garanzia quando si parla di corsa in natura. Vincitore del Monterosa Est Himalayan Trail 2018 (Meht) e della rinomata Utlo da 120 km, la sua gara di casa che sta preparando anche per questo finale di stagione 2019. In questo 2019 ha vinto il Trail Oasi Zegna da 59 km, ma è anche ricordato per essere stato il miglior italiano alla mitica Utmb nel 2017.

Sempre con i colori del team Salomon c’è Gabriele Pace che nel 2018 si è classificato in 2° posizione proprio qui alla Salomon Running Milano con l’arrivo in Arena in 1h30’54”, a pochissimi secondi dal vincitore Riccardo Borgialli che concluse in 1h30’43”. Pace torna sulle strade di Milano con il solo obiettivo di migliorarsi e dunque provare a vincere la gara, è un atleta poliedrico, forte nelle medie distanze trail e nelle corse in montagna ma anche un prezioso primato personale di 31’13” sui 10 km su strada.

Ancora al via nella 25 km Nicolò Petrin, l’anno scorso 4° all’arrivo, per lui obiettivo non può che essere salire sul podio. Presente anche Tito Tiberti (Free Zone), valido atleta sempre presente nelle gare che contano con immutata passione e tanta tanta esperienza.

Gara femminile che vede nel ruolo di favorita Carolina Chisalè, già vincitrice nel 2017 e terza l’anno scorso alle spalle delle fuoriclasse azzurre della corsa in montagna Emma Quaglia e Barbara Bani. Rientra nelle gare dopo la maternità Valentina Polini, un’altra portacolori del Team Salomon.

Iscrizioni ancora possibili fino ad esaurimento all’Expo Village nei giorni di venerdì 13 e sabato 14 Settembre.

Lascia il tuo commento