Banner alto

Banner alto

Si avvicina la seconda edizione della ZacUp, la sky del Grignone

Condividi su:

Iscrizioni chiuse con il record di iscritti numero 423. Domenica 21 settembre 2014 partirà da Pasturo, in Valsassina (provincia di Lecco) a due passi dal lago, la seconda edizione della ZacUp, la corsa del Grignone (Grigna settentrionale). 27 i chilometri e con 2.650 metri di dislivello positivo, “molto tosta e bella”.

ZacUp2013_grigne_2_ph_Alberto_ZaccagniUn percorso lungo sentieri altamente aperti e spettacolari, con passaggi tecnici ed esposti come la salita al Pian di Zapel lungo la Val Cugnoletta passando per il passo della Stanga. Gli skyrunner avranno a disposizione per eventuali problemi di affaticamento 4 rifugi: il Riva, Bogani, Brioschi e Pialeral, dopo la cima del Grignone con un lungo tuffo in discesa si ritornerà a Pasturo per un finale adrenalinico.

La gara è dedicata ad Andrea Zaccagni, scomparso l’11 settembre 2012 in Grigna. L’edizione 2013 ha visto le vittorie di Chiara Gianola e Franco Sancassani. Nella classifica del circuito Lombardia skyrunning 2014, che assegnerà il titolo di miglior skyrunner di Lombardia, sono al comando delle classifiche assolute due atleti del team Valetudo: Wiktoria Piejak e Mauro Toniolo. Mentre per le categorie over 50 sono al comando Tite Togni e Filippo Bontempi.

Questo il programma della gara:
– dalle ore 06.30 ritiro pettorali
– ore 08.00 spunta runner
– ore 08.30 partenza 2ª Zacup
– dalle ore 11.45 è previsto l’arrivo dei primi concorrenti
– ore 14.30 tempo limite massimo
– dalle ore 15.00 premiazioni

Per altre info: www.zacup.it
Per classifiche circuito Lombardia skyrunning: www.valetudoskyrunningitalia.com

GiorgioV

ph credit: Alberto Zaccagni