Banner alto

Banner alto

Novità e grandi nomi alla 40ª Skialp3 Presolana Memorial Castelletti

Condividi su:

Svelato il percorso che la gara bergamasca propone a Colere, dove a sfidarsi ci sarà anche il Cs Esercito. Circa 15 km con un dislivello positivo di 1600 m.

Credit: Marco Pendezza

Siamo ormai agli ultimi dettagli organizzativi per Skialp 3 Presolana: i tracciatori sono impegnati in questi giorni sul nuovissimo percorso 2019 che si preannuncia duro e selettivo. Sarà un percorso da grande classica, tre salite, tre discese e un pezzo a piedi in cresta, interamente al cospetto della parete Nord della Presolana, in una zona che garantisce ottimo innevamento e grande spettacolarità.

La gara sarà infatti ben visibile dalla panoramica terrazza del Rifugio Albani, dalla quale il pubblico potrà tifare gli atleti, che passeranno prima in salita, poi in discesa, per poi essere nuovamente visibili mentre risalgono verso il Colle della Guaita.

Ma vediamo il percorso nel dettaglio: si parte con un anello di 200 d+, dal PalaColere fino alla Falesia ‘Roby Piantoni’ per poi scendere di nuovo alla partenza; cambio d’assetto e inizia la salita vera verso il Rif. Albani, seguendo la traccia nel bosco e parte delle piste dismesse; al Rif. Albani, dove sarà allestito il ristoro, si proseguirà fino oltre il passo Scagnello, dove un breve tratto in falsopiano condurrà al cambio; di qui gli atleti proseguiranno a piedi lungo la cresta, attraversandola tutta fino a tornare allo Scagnello; la discesa si terrà in costa appena sopra il Rif. Albani e poi giù nella conca fino al penultimo cambio, a quota 1600 m circa; si risale ora di nuovo in doppia traccia fino al Colle della Guaita; da qui, gli atleti si lanceranno nella vertiginosa discesa finale di quasi 900 m di dislivello, lungo un itinerario molto conosciuto in zona, che li porterà di nuovo al PalaColere dove è posto l’arrivo.

Una discesa davvero selettiva, dove ci sarà di certo chi saprà fare la differenza: tra gli iscritti cominciano a comparire anche alcuni grandi nomi del Cs Esercito: Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Nadir Maguet, Denis Trento e lo specialista delle discese Robert Antonioli, nonché, al femminile, le valtellinesi Giulia Compagnoni e Giulia Murada.

Domenica a Colere sarà dunque spettacolo assicurato alla Skialp3 Presolana, per una 40ª edizione in grande stile, che punta a bissare il grande risultato dello scorso anno, onorando ancora una volta una storia di successi che dura dal 1977.

Per il programma dettagliato e tutte le informazioni sulla gara: www.skialp3.it.

Carlotta Cortese