fbpx
mercoledì, Settembre 27, 2023

Sportumanza Trail: Iacopo Brasi e Giulia Lamberti vincono la prima edizione

Iacopo Brasi e Giulia Lamberti si sono imposti nello Sportumanza Trail 2023. La gara, alla prima edizione, è partita da Clusone (piazza dell’Orologio) con arrivo a Castione della Presolana. Il trail disputato il 3 giugno fa parte del calendario Fisky e si inserisce del più ampio progetto “Sportumanza”.

Sportumanza, un evento unico nel suo genere

Sportumanza è un evento realizzato dal 1 al 4 giugno 2023 da 13 studenti dell’Università degli Studi di Bergamo, inseriti all’interno di un modello organizzativo unico nel suo genere, una cabina di regia che vede Servizi Confindustria Bergamo il promotore dell’evento e il CUS (Centro Universitario Sportivo) come organizzatore degli eventi sportive, e il coordinamento di Università degli studi di Bergamo, Confindustria Bergamo e Fassi Gru.

Queste le imprese e le realtà a supporto del progetto: Banca Galileo (Major Sponsor), Fassi Gru SpA e Confindustria Bergamo (Main Partner), Acerbis Italia SpA, Locatelli Servizi, Lovato Electric Spa, Persico SpA, Ronzoni Srl e Scame Parre SpA (Official Sponsor), Auto Industriale Bergamasca, Armanni carrelli elevatori srl, Immobiliare Gia.Ba e il progetto Playing for Bergamo (Supporter) .

Clusone: Partenza da Piazza dell’Orologio

Sportumanza Trail 2023 piazza orologio clusone partenza
Sportumanza Trail 2023 | la la partenza della prima edizione da piazza Orologio a Clusone. L’Orologio planetario Fanzago, opera realizzata nel 1583 da Pietro Fanzago, è tuttora funzionante | photo credit Diego Degiorgi

Clusone, Italia – Si è conclusa con grande successo la prima edizione dello Sportumanza Trail 2023, con Iacopo Brasi e Giulia Lamberti che hanno trionfato come campioni indiscussi di questa entusiasmante gara di trail running. L’evento trail ha preso il via da Clusone, precisamente dall’iconica Piazza dell’Orologio, e ha visto i partecipanti affrontare un tracciato impegnativo fino a Castione della Presolana.

Un percorso spettacolare: Sentiero CAI 317

Il percorso dello Sportumanza Trail 2023 è stato un autentico spettacolo di bellezze naturali e sfide tecniche. Lungo il sentiero CAI 317, i partecipanti hanno affrontato un tracciato di 18 km con un dislivello positivo di 1500 metri. Attraversando le maestose creste di Cima Blum, Cima Pare, Cima Valsacco e Malga Presolana, gli atleti sono stati immersi in panorami mozzafiato delle montagne Orobie.

I protagonisti della gara: Iacopo Brasi e Giulia Lamberti

Brasi domina il percorso

Sportumanza Trail 2023 | Iacopo Brasi si afferma come leader indiscusso della competizione | photo credit Diego Degiorgi

Iacopo Brasi, membro del team La Recastello Radici Group / Scott, si è dimostrato un vero dominatore della gara. Fin dai primi chilometri, Brasi ha imposto un ritmo infernale e ha conquistato il Monte Blum sopra “la sua” Rovetta in soli 35 minuti, lasciando gli avversari a bocca aperta. Ha mantenuto la leadership anche durante le sezioni tecniche delle creste, allungando il passo nel tratto finale più scorrevole. Con uno tempo di 2 ore, 2 minuti e 57 secondi, Iacopo Brasi ha tagliato il traguardo in solitaria, con un vantaggio di quasi 2 minuti sul sul secondo classificato Nicola Piffari (Gruppo Sportivo Alpini Sovere – 2h04’51”) e cinque minuti sul terzo, Angelo Nespoli del Gs Orobie (2h08’29”).

Lamberti regina incontrastata

Sportumanza Trail 2023 Giulia Lamberti
Sportumanza Trail 2023 | la skyrunner Giulia Lamberti della Recastello Radici Group in questo scatto si trova lungo la cresta che collega cima Parè a monte Valsacco, quando mancano circa dieci chilometri dall’arrivo. Prima dell’agognato traguardo dovrà ancora superare monte Valsacco, monte Campo, scendere a malga Campo e raggiungere malga Presolana per poi discendere la valle dei Mulini sino a Rusio, e infine giungerà all’arrivo al parco degli Alpini | photo credit Cristian Riva

Nella categoria femminile, Giulia Lamberti, orgogliosa rappresentante del team La Recastello Radici Group proprio come il vincitore maschile, ha dimostrato una prestazione degna di nota. Sin dall’inizio della gara ha preso il comando (Lamberti è oltretutto un’atleta che risiede a Clusone), lasciandosi alle spalle le avversarie. Con grande determinazione, Giulia Lamberti ha attraversato il traguardo al parco degli Alpini di Castione della Presolana con un tempo di 2 ore, 20 minuti e 40 secondi, consolidando la sua posizione di regina incontrastata della competizione. Silvia Zanchi (2 ore, 43 minuti, 51 secondi) e Tanya Fabbris (2 ore, 47 minuti, 10 secondi – team Gaaren #beahero) hanno completato il podio femminile al secondo e terzo posto rispettivamente.

Classifica Sportumanza Trail 2023

Consultabile qui la classifica completa della gara Sportumanza Trail 2023.

Sportumanza: Uno spirito di connessione tra sport e natura

Sportumanza Trail 2023 il podio maschile della gara
Sportumanza Trail 2023 | il podio maschile

L’evento dello Sportumanza Trail 2023 non si è limitato a essere una semplice competizione sportiva, ma ha incarnato lo spirito di connessione tra lo sport e la natura. I partecipanti hanno potuto apprezzare l’incredibile bellezza delle montagne Orobie e mettere alla prova le proprie capacità fisiche e mentali. Oltre allo Sportumanza Trail, il progetto Sportumanza ha compreso una serie di eventi emozionanti come lo Sportumanza Grand Tour, la Soap Box Rally, il Pastorienteering e l’Arrampicata. Queste attività offrono agli appassionati di sport l’opportunità di immergersi appieno nella cultura, nella storia e nell’ambiente della valle.

Un futuro promettente per lo Sportumanza Trail

Alla conclusione della prima edizione dello Sportumanza Trail, atleti e spettatori sono già impazienti di vivere le prossime edizioni di questa straordinaria manifestazione. L’evento promette di rivelare nuovi campioni e di stabilire nuovi record, offrendo a tutti coloro che partecipano un’esperienza indimenticabile di sport e umanità.

RELATED ARTICLES

Most Popular