Banner alto

Banner alto

Sul Monte Barro volano Max Zanaboni e Ilaria Bianchi

condividi su:

Galbiate (Lc), domenica 14 aprile  – Una giornata splendida, la prima calda di questa primavera che ha tardato tanto a scoppiare, e tantissimi runner, più di 400, hanno decretato il successo della “Monte Barro Running – Trofeo Luigi Galbiati”, sulla distanza di 12.5 km. In cielo nemmeno una nuvola, e in basso, sotto ai sentieri la suggestiva visuale sui laghi di Lecco. Tanto anche il pubblico sul percorso, composto in buona parte dai numerosi gruppi di escursionisti che hanno scelto questa domenica per esplorare il Parco del Monte Barro.

Nella gara maschile si è capito subito chi era il più forte: Zanaboni si è portato subito in vantaggio e più nessuno è riuscito a riagguantarlo, neppure il suo compagno di squadra Cristian Terzi, che pure ha perso solo un paio di minuti, piazzandosi secondo. A completare il podio un altro bergamasco, Michele Semperboni. Quarto l’atleta di casa Massimo Colombo, quinto Riccardo Faverio.

In campo femminile si è imposta la giovane lecchese Ilaria Bianchi che ha preceduto la più esperta Daniela Gilardi e un’altra giovane molto promettente, Chiara Fumagalli.

A seguire FOTO!! (Qui e sulla nostra pagina Facebook: www.facebook.com/corribergamo)

CLASSIFICA MASCHILE

1) Massimiliano Zanaboni (Atletica Valli Bergamasche Leffe)

2) Cristian Terzi (Atletica Valli Bergamasche Leffe)

3) Michele Semperboni (Altitude Race)

4) Massimo Colombo (Osa Valmadrera)

5) Riccardo Faverio (Gs Orobie)

CLASSIFICA FEMMINILE

1) Ilaria Bianchi

2) Daniela Gilardi

3) Chiara Fumagalli