fbpx
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Svelati gli ambasciatori dell’Ultra Fiord 2015, iscrizioni aperte fino al 7 marzo

Il 70% degli iscritti alla Ultra Fiord risiede fuori dal Cile, Paese che ospita l’evento. Per l’edizione inaugurale sono stati scelti 11 ambasciatori da 5 Paesi. I corridori iscritti rappresentano 17 Paesi da ogni parte del mondo.

Cile Ultra Fiord 2015 Trail Running (9)L’iscrizione ed il processo di selezione per l’edizione inaugurale dell’Ultra Fiord, che si svolgerà dal 16 al 18 aprile 2015, proseguono e stanno suscitando interesse nei trail runner di tutto il mondo; il 70% degli atleti registratisi finora risiede fuori dal Cile, Paese nativo dell’evento. Tra loro un’italiana, Federica Boifava.

Dal momento che l’Ultra Fiord è un evento di trail running internazionale, undici runner, originari di cinque diversi Paesi, sono stati scelti come ambasciatori per l’edizione di quest’anno della gara nella Patagonia cilena.

Enzo Ferrari Accardi, uno dei trail runner più forti del Cile, rappresenterà il Paese natio dell’evento nella gara più lunga, la 100 miglia, che si svolgerà nell’arco di due giorni. Sofi Cantilo e Gustavo Reyes, anch’essi iscritti alla 100 miglia, rappresenteranno il vicino di casa del Cile: l’Argentina. Anche il Brasile sarà presente all’evento, dal momento che Manuela Vilaseca correrà nella 70 km, mentre Fernando Nazário prenderà parte alla 100 km.

Cile Ultra Fiord 2015 Trail Running (3)Gli ambasciatori non sono limitati al Sud America: Federica Boifava dall’Italia e Genís Zapater dalla Spagna rappresenteranno l’Europa nella 100 miglia. Gli Stati Uniti completano il variegato gruppo di ambasciatori con quattro runner che parteciperanno all’edizione inaugurale, tre dei quali (Joe Grant, Nikki Kimball e Krissy Moehl) raggiungeranno Ferrari, Cantilo e Reyes per la duegiorni sulle 100 miglia, e Brittany Dick competerà nella 100 km. Oltre a questi cinque Paesi almeno altri tredici verranno rappresentati ad aprile.

La diversità della gara, comunque, non è strettamente limitata agli ambasciatori: altri runner di punta si sono iscritti col desiderio di esplorare il segreto dimenticato della Patagonia cilena, i suoi numerosi e variegati fiordi. Questi atleti includono, ma non solo: Candice Burt, Nicholas Barraza, Jeff Browning, Matthew Maynard, Kerrie Adair Bruxvoort e Billy Barnett. Tutti (tranne Billy Barnett, che correrà la 100 km) verranno dagli Stati Uniti per correre la 100 miglia. Infine, Veronica Bravo dal Cile gareggerà nella 100 miglia.

Cile Ultra Fiord 2015 Trail Running (12)Un fiordo viene solitamente definito come uno sbocco di acqua lungo e profondo a forma di U, che si insinua nell’entroterra ed è delimitato da roccia su entrambi i lati; i fiordi sono stati creati dai movimenti dei ghiacciai. Nella Patagonia meridionale cilena si sono accumulati migliaia di chilometri di fiordi, molti dei quali sconosciuti, che rendono l’Ultra Fiord 2015 un viaggio mistico per scoprire questo magico mondo.

Tramite questo evento gli organizzatori cercano di promuovere il turismo nella regione, contribuendo a valorizzare questo patrimonio del territorio e ad incoraggiare uno sviluppo sostenibile nelle comunità locali. “Volevamo creare una gara che non si limitasse a far scoprire questi misteriosi lembi d’acqua”, afferma il direttore di gara, Stjepan Pavivic, “ma andare oltre e puntare allo sviluppo sostenibile ed alla conservazione della regione, per far sì che il mondo dei fiordi cileni e le comunità locali mantengano sia la loro bellezza che la loro innocenza.”

Le iscrizioni all’evento rimarranno aperte fino al 7 marzo 2015, e possono essere effettuate online tramite il sito ufficiale dell’Ultra Fiord:

Inglese: http://www.ultrafiord.com/registration
Spagnolo: http://www.ultrafiord.com/es/registration

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular