Banner alto

Banner alto

Tadei Pivk ed Elisa Desco firmano il Dolomiti Winter Trail nell’Alpe Cimbra

Quello del Dolomiti Winter Fest è stato un weekend speciale in cui la montagna dell’Alpe Cimbra si è rivelata sotto una nuova luce e Millegrobbe, con la sua accogliente Malga immersa nella natura, si è trasformata in un teatro del mondo outdoor.

DOLOMITI WINTER TRAIL – Una pazza corsa sulla neve. Organizzatori: Adventure Outdoor Italia e The Total Training.

Dolomiti_Winter_Trail_2017_Pivk_Lavarone_Nortec_Winter_Trail_Giacomo_Meneghello_GM-17-5181

Una gara elettrizzante e dura, quella che domenica 5 ha visto la partecipazione di alcuni tra i più grandi campioni di trail e sky running e che, grazie alla copiosa nevicata di sabato, si è svolta in un percorso completamente innevato. I nomi dei vincitori della gara di 20 km, il cui tracciato è stato leggermente modificato e allungato per le condizioni della neve, fanno capire da soli il livello della competizione.

Tadei Pivk con il tempo di 1h57’48” si è aggiudicato il primo posto, seguito da Marco De Gasperi e Dennis Brunod, per un podio maschile tutto firmato Nortec Sport. A breve distanza altri campioni del calibro di Luca Miori, del team Noene, Giacomo Forconi, team Total Training e Scott Italia e Christian Modena, sempre in gara per la Nortec Winter Running Cup.

La classifica femminile ha visto invece imporsi la strepitosa Elisa Desco, 14esima assoluta davanti a numerosissimi runner uomini, con un distacco di quasi 20 minuti sulla seconda e la terza, rispettivamente Federica Schio e Magali Sevoie Descombes.

A salire sui primi 3 gradini della Short Trail sono state invece Yokoyama Kaoli, Paola Broilo e Anna Ida Perrone per la categoria femminile, Giorgio Uzzel Dell’Osta, Roberto Poletto e Daniele Meneghel tra gli uomini. Divertiti e molto soddisfatti, oltre che competitivi ed affiatati, anche i runners delle gare a coppie e delle categorie over. La competizione, partita con un cielo nuvoloso e qualche fiocco di neve, si è conclusa con l’arrivo del sole che ha reso ancora più magica e indimenticabile l’atmosfera presso Malga Millegrobbe.

Dolomiti_Winter_Trail_2017_Lavarone_Nortec_Winter_Trail_Giacomo_Meneghello_GM-17-5153

DOLOMITI WINTER FEST 2017 – #WILDSNOW

È possibile vivere la montagna d’inverno in una dimensione diversa e con un più intimo contatto con la natura? Dolomiti Winter Fest, versione invernale del già molto affermato Adventure Outdoor Fest, con questa seconda edizione, ne ha dato conferma, proseguendo il percorso iniziato nel 2012, che ha anticipato e ispirato il diffondersi di manifestazioni in chiave outdoor, che si stanno sviluppando negli ultimi anni in tutto il territorio nazionale.

L’ultra trailer Michele Evangelisti, il veterano degli sport estremi Andrea Pelo di Giorgio, il camminatore scalzo e direttore di Mountain Blog Andrea Bianchi, la fondatrice di yogaXrunners Tite Togni, il pioniere del rogaining in Italia Massimo Bianchi, l’ideatore del circuito Nortec Winter Cup Maurizio Ragonese, gli insegnanti Giacomo Gerlin e Antonella Tibolla del Centro Yoga Belluno, Ale D’Emilia slackliner e videomaker, Thomas Carlassare del Bike park di Lavarone, Tiziano e Roberta Ruffa istruttori di Sleddog e il fotografo di fama internazionale Paolo Codeluppi, hanno contribuito a creare l’atmosfera e l’energia che si è respirata in questi tre giorni di sport e avventura.

Dolomiti_Winter_Trail_2017_Desco_Lavarone_Nortec_Winter_Trail_Giacomo_Meneghello_GM-17-5359

Tra gli appuntamenti particolari segnaliamo la Dolomiti Winter Night, serata orchestrata dal giornalista Dario Colombo, che ci ha permesso di ascoltare racconti, passioni e sogni di chi vive l’avventura come un viaggio personale, anche interiore, e di rivedere alcuni emozionanti cortometraggi selezionati da Adventure Outdoor Fest. Tantissimo entusiasmo dai partecipanti per l’uscita notturna di Snow Running, la camminata a piedi nudi sulla neve, i diversi appuntamenti di Yoga presso la Malga Millegrobbe, i percorsi con i cani trainati dalle slitte, gli itinerari di Fat Bike nei boschi circostanti, il workshop di fotografia outdoor di due giorni e la Slackline e le tende sospese di Tentsile, tra gli alberi innevati. Questo weekend indimenticabile è stato possibile grazie all’ospitalità e all’entusiasmo della comunità di Alpe Cimbra e di Malga Millegrobbe.

Foto © Giacomo Meneghello