Banner alto

Banner alto

Il team Alpine Running di Scarpa presentato a Cortina

condividi su:

In occasione della Lavaredo Ultra Trail, il brand di Asolo ufficializza gli atleti del team Alpine Running di Scarpa.

foto Riccardo Selvatico

Cortina d’Ampezzo, 23 giugno 2017 – Scarpa, azienda leader nel settore delle calzature sportive per la montagna, ha presentato oggi a Cortina d’Ampezzo, in occasione della competizione internazionale Lavaredo Ultra Trail, gli atleti che per la stagione 2017 rappresentano il brand Scarpa.

L’azienda ha scelto una delle gare più importanti e conosciute nel panorama italiano del trail running come occasione ideale per annunciare i suoi ufficialmente gli atleti che, per la stagione di gare in corso, saranno i sicuri protagonisti nelle diverse competizioni della corsa off road.

Tra gli atleti presentati, ai nastri di partenza della Lut, la gara regina di 120 km e 5.800 di dislivello positivo in programma alle ore 23 di venerdì, ci saranno il tirolese Daniel Jung, classe 83, secondo assoluto alla Vibram Hong Kong 100 lo scorso gennaio, e Ivano Molin, ex atleta del centro sportivo forestale e terzo italiano all’UTMB 2016.

Correranno invece sabato la Cortina Trail, 48 km con 2.600 metri di dislivello positivo, Matteo Pigoni, modenese che oltre alla corsa in montagna si dedica a scialpinismo e ciclismo, Filippo Canetta, uno dei pochi trail runner che può vantare l’importante cintura della Western States Endurance Run 100, e Gil Pintarelli, nato in Svizzera, ma trentino d’adozione, passato dai 42 km delle maratone, alla velocità e la pendenza delle skyrace.

foto Riccardo Selvatico

Presenti in questi giorni al Village di Cortina anche Silvia Rampazzo, fresca della medaglia di bronzo conquistata ai recenti Mondiali di Trail disputati a Badia Prataglia (Arezzo) e secondo posto alla Zegama Aizkorri 2017, Christian Sommariva, classe ’86, Filippo Bianchi, bresciano amante delle skyrace, il trevigiano Stefano Fantuz e Giulia Scardoni. Non presenti alla LUT, ma sicuramente uniti al team in altre gare, Joe Grant, americano, Yoann Stuck, francese e Kiril Nicolov di nazionalità bulgara.

Il Marketing Manager dell’azienda Marco Campagna commenta: «In Scarpa, da sempre, riteniamo che la collaborazione con gli atleti sia la determinante per sviluppare il miglior prodotto che soddisfi le esigenze di tutti i nostri appassionati. Per noi è un orgoglio, oggi, presentarli in ufficialmente e sapere di essere così ben rappresentati nel mondo dello sport».