fbpx
domenica, Settembre 24, 2023

Tempier torna alla Bianchi nel 2016 per puntare all’Olimpiade

Il corridore francese Stéphane Tempier, classe 1986, ha già militato nel team Bianchi per sei stagioni. Doppietta celeste nella Granfondo “D’Annunzio Bike”: primo Longo e secondo Paez.

Stéphane Tempier e Felice Gimondi alla firma del contratto. Ph: Michele Mondini
Stéphane Tempier e Felice Gimondi alla firma del contratto.
Ph: Michele Mondini

Treviglio (Bg), 11 ottobre 2015 – Stéphane Tempier tornerà dopo tre anni nelle fila del team Bianchi i.idro Drain nella stagione 2016. L’accordo annuale, sottoscritto nei giorni scorsi dal biker francese e dal Presidente del team Felice Gimondi, è stato annunciato dallo stesso atleta in occasione della odierna Roc d’Azur disputata in Francia: una gara conquistata dal francese nella stagione 2012, in quella che era stata la sua ultima gara con la maglia del Team italiano. Tempier, 29enne di Gap, aveva già militato nella formazione italiana dal 2007 al 2012 e torna con grandi ambizioni in vista dell’impegno olimpico di Rio. “Ovviamente l’attività di Tempier sarà concentrata sul cross-country – ha spiegato il Team Manager Massimo Ghirotto – anche se non disdegnerà qualche gara di Marathon”. Frattanto gli atleti del team Bianchi i.idro Drain hanno dominato la Granfondo “D’Annunzio Bike” disputata a Gardone Riviera (Brescia) domenica 11 ottobre. Tony Longo ha colto il successo, con la sua Methanol 27 SL coprendo il percorso in 1:30:41 e precedendo il compagno di squadra Leonardo Paez su Methanol 29 SL (+0:27) e il russo Alexey Medvedev (+5:14).

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular