Banner alto

Banner alto

Trail Becca di Viou anticipato al 6 maggio. Percorsi invertiti: partenza da Roisan

Condividi su:

Nel calendario del Tour Trail della Valle d’Aosta, che quest’anno propone competizioni da marzo a ottobre, trova spazio ancora una volta il Trail della Becca di Viou, una delle prime gare a essere entrata a far parte del circuito valdostano.

foto archivio: vertical Fenis 2017 | Tour Trail della Valle d’Aosta

La prova che si svolge nella Valpelline si presenta con due novità: una data diversa e un percorso invertito. Il trail che di solito veniva svolto nel mese di giugno, è stato anticipato ai primi di maggio, una data che si colloca tra l’opening di Verrès (Castle’s Trail) e le altre prove del circuito. L’appuntamento è per domenica 6 maggio con la 23 chilometri (1.419 metri dislivello positivo) e la 33 chilometri (1.823 metri dislivello positivo).

Il disegno dei due percorsi è rimasto invariato, l’unica differenza riguarda il senso di marcia. Per l’edizione 2018 è infatti stato deciso di invertire partenza e arrivo. Il Trail della Becca di Viou partirà quindi da Roisan per arrivare nel cuore di Valpelline. In mezzo salite e discese, passaggi in quota e sui sentieri a valle, toccando i comuni di Roisan, Valpelline, Doues e Ollomont.

Le iscrizioni alle due gare sono già aperte. Partecipare alla 23 chilometri costa 25 euro, mentre la quota per correre la gara lunga è pari a 35 euro. La procedura di iscrizione online rimarrà aperta fino a giovedì 3 maggio.

Domenica 6 maggio i bambini potranno partecipazione al Trail Kids nei pressi della zona di arrivo. Sarà allestito un percorso di circa 1.000 metri: iscrizione gratuita sul posto, il giorno della gara.

Confermato anche il Vertical della Becca di Viou con i classici due percorsi. Domenica 24 giugno si correrà solo in salita con il K1000 (arrivo posto all’alpeggio La Nouva) e con il K1900 (arrivo ai 2.856 metri della Becca di Viou). Iscriversi a una delle due prove costa 25 euro.