Banner alto

Banner alto

Trail d’Eze: Luca Rota del team Serim vince la 30 km in Costa Azzurra

Condividi su:

Trasferta in Costa Azzurra per il bergamasco Luca Rota, più precisamente a Èze – in italiano Eza, villaggio medievale arroccato fra Nizza e Mentone, un luogo che fu fonte d’ispirazione letteraria persino per Nietszche, dove vince sulla distanza di 30 km.  Carlo Beltrami spicca invece sui 19 km dove il podio è interamente Recastello.

Il tracciato long misurava 30 km per un dislivello complessivo di 3.000 metri, 1.500 in salita e altrettanti in discesa. Padrone di questo trail è risultato il bergamasco di Valbrembilla Luca Rota. L’atleta tesserato per il team Serim si è imposto con il tempo di 2h54’45”. Secondo classificato Joris Kiredjian del Taillefer Trail Team in 2h58’29”. Terzo il cuneese Mauro Giraudo in 2h58’54”. Nel trail rosa vittoria di Manon Gras in 3h48’58” davanti a Fanny Ginet (3h50’03”) e Marion Martinet (4h02’23”).

Nella gara di 19 km con 1100 m d+ il bergamasco Carlo Beltrami de La Recastello si ripete tagliando primo il traguardo in 1h48’14” insieme ai compagni di squadra Marco Spampatti e Alex Lanfranchi. Al femminile Jeanne Maillot vince in 2h15’47” su Myriam De Rancourt e Severine Oliver.

Risorse:

⇒Leggi anche: Carlo Beltrami vola da Casnigo in Costa Azzurra e vince il Trail d’Eze