Banner alto

Banner alto

Tre runner bergamaschi “corrono” per il titolo di Atleta lombardo dell’anno 2014

Condividi su:

Anche tre bergamaschi tra i candidati al titolo di Atleta lombardo dell’anno, premiazione che si terrà sabato 10 gennaio 2015 all’interno delle Premiazioni regionali della stagione 2014.

Nadir-Cavagna-2014-photo-Colombo-FidalEccoli: due uomini, Nadir Cavagna e Gabriele Segale, e una donna, Alessia Pavese. Nadir Cavagna, dell’Atletica Valle Brembana, classe 1995, è campione italiano Juniores, si è classificato quarto ai Mondiali Juniores a Casette di Massa e quinto negli Europei a Gap di corsa in montagna.

Gabriele Segale, dell’Atletica Bergamo ‘59 Creberg, classe 1997, è campione italiano Allievi sui 60 ostacoli indoor con la nuova MPI, nonché finalista ai Trials europei dei Giochi olimpici giovanili a Baku nei 110 ostacoli. Alessia Pavese, sua compagna di squadra, classe 1998, è primatista italiana Juniores con la nazionale nella 4×200 indoor; si è classificata quarta ai Trials europei dei Giochi olimpici giovanili a Baku sui 200 ed è azzurra olimpica alle Giovanili di Nanchino.

Alessia_PaveseL’atleta verrà eletto tramite un sondaggio rivolto agli utenti del sito web del Comitato regionale lombardo e della pagina Facebook della Fidal Lombardia. Si potrà scegliere tra quattro uomini e quattro donne, Under 20, che siano tesserati per società lombarde e che abbiano fatto i primi passi nel mondo dell’atletica all’interno del territorio lombardo.

Gli atleti sono stati selezionati soprattutto per i meriti ottenuti a livello nazionale. Gli altri in lizza sono Luca Cacopardo e Filippo Tortu (Atletica Riccardi Milano), Nicole Colombi (Atletica Brescia 1950), Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano) ed Ilaria Verderio (Pro Sesto).

foto Colombo/Fidal e Atletica Bg 59