fbpx
domenica, Dicembre 4, 2022

Trofeo del Bottone, campestre made in Bolgare

La Polisportiva Bolgare, in collaborazione con l’Atletica Pianura Bergamasca e l’Atletica Urgnano e con il patrocinio del comune di Bolgare – Assessorato allo sport, ha organizzato domenica 23 novembre 2014 il 6° trofeo “Il bottone” alla memoria di Pietro Guarneri. Si è trattato di un insieme di gare così suddivise: gara regionale di staffetta 3×1000 m, gara esordienti 2×1000 m, prova campestre provinciale e 8ª prova del trofeo Mastertour maschile e femminile 5000 m.

Sedrina-2014-Sagra-di-San-Giacomo-Nives-CarobbioStaffetta cross 2×1000
Aprono il podio della categoria EF le due Begnis, dell’Atletica Valle Brembana; nella categoria EM al primo posto la coppia Mbengue – Totis dell’Atletica Casazza.

Staffetta cross 3×1000
Primo e unico classificato per la categoria AF il terzetto del Gruppo Alpinistico Vertovese Merelli – Othmani – Beltrami, mentre per la categoria AM vincono Ouhda – Beggiato – Giudici della Pool Società Atletica Alta Valseriana. La classifica della categoria CF si apre con Mbengue – Sahili – Patelli dell’Atletica Casazza, mentre Crotti – Lava – Abdelhakim della Polisportiva Atletica Brembate Sopra inaugurano quella della categoria CM. Della stessa squadra, il trio Vescovi – Silvetti – Pellizzoli porta a casa il premio di categoria RF, mentre la categoria RM vede primi Cortesi – Gatti – Persico del Gav Vertova.

Vediamo ora le staffette delle categorie assolute
In campo femminile aprono il podio Cornelli – Curiazzi – Maironi dell’Atletica Bergamo 1959 Creberg, con una prestazione cronometrica di 10’36”. Il resto del podio va a due terzetti della Pool Società Atletica Alta Valseriana: seconde Bellini – Gosio – Nadir con 10’57”, terze Bigoni – Faccanoni – Fiorina con 11’14”. Seguono in classifica Filippi – Derrigo – Turelli (Atletica Paratico) con 12’13” e Perola – Maffeis – Bernini (Gruppo Alpinistico Vertovese) con 12’30”.
Vittoria dell’Atletica Bergamo 1959 Creberg anche in campo maschile: aprono Lodetti – Trocchia – Oberti con 8’33”, seguiti da Medolago – Nembrini – Gritti (Atletica Valle Brembana) con 5” di distacco e Marinoni – Moro – Tahary (Gav Vertova) con 8’42”. Proseguendo nella top five incontriamo poi Sironi – Ouhda – Brasi (Pool Società Atletica Alta Valseriana) con 8’54” e ancora il Gav Vertova con Alimonti – Guerini – Guerinoni con 8’57”.

Cross individuale
Primi due posti del podio femminile per i Runners Bergamo: vince Nives Carobbio (nella foto Nives Carobbio in azione, quest’estate, alla Sagra di San Giacomo a Sedrina), seguita da Sonia Opi e Valeria Tiburzi (Atletica Paratico). Ancora Runners Bergamo con il quarto posto di Roberta Locatelli; Anna Carla Gherardi (Atletica Valle Brembana) quinta. La classifica maschile si apre con Danilo Bosio, de La Recastello Radici Group; seguono tre atleti dei Runners Bergamo: Mauro Pifferi e Driss Jezm sul podio, quarto posto per Giovanni Moretti. Quinto Michele Dall’Ara del Gav Vertova.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular