Banner alto

Banner alto

Trofeo Valli Bergamasche: per l’ottavo anno consecutivo vince l’Atletica Valli Bergamasche

Condividi su:

L’Atletica Valli Bergamasche trionfa per l’ottavo anno consecutivo nella gara di casa. Sontuosa prova individuale per Bernard Dematteis nel team Corrintime, miglior crono individuale davanti a Spada e Rambaldini. Nella gara donne Alice Gaggi dominante, Samantha Galassi completa la festa Recastello Radici Group.

Ph. Alexis Courthoud

Come da tradizione si è aperta la stagione della Corsa in Montagna con il Trofeo Valli Bergamasche, che quest’anno accende 15 candeline. Sotto un cielo nuvoloso, è andata in scena un entusiasmante sfida tra i migliori interpreti del Mountain Running italiano. Incredibile ancora una volta Leffe! Valli Bergamasche stringe i denti e non lascia andare il suo Trofeo a Staffetta Maschile completando i 3 giri in 1h41:24.

Ottavo titolo consecutivo per gli “orange” guidati da Luca Cagnati, autore di un’ottima prima frazione distaccato solamente da un Bernard Dematteis che conclude gli 8,2 km di gara in 32’48” con un vantaggio di 38” sull’avversario. Vincitori e compagni di squadra anche l’azzurro Nicola Spada (33’03”) e Massimiliano Zanaboni (34’57”).

Secondo posto per la sfortunata Corrintime (1h43:02) dei Gemelli Dematteis che viene rallentata da un errore nel percorso da parte di Henri Aymonod, comunque all’altezza dei suoi compagni. Frazione finale velocissima per Martin Dematteis che chiude il percorso in 33’16”.

Terzo posto sempre di casa con la staffetta Valli Bergamasche B (1h45:19) composta dallo junior Alessandro Lotta e l’iridato Alessandro Rambaldini, grande sfida la loro che con lo sprint finale di Matteo Bossetti distaccano la Recastello di Magri, Della Torre e Poli, quarti a un minuto dal podio.

Nella gara individuale femminile Alice Gaggi ha la meglio sulla compagna di squadra Samantha Galassi, vittoria e crono fermato a 39’09” sul tracciato da 8,2 km. A seguire Galassi (40’24”) e sul gradino più basso del podio Stefania Cotti Cottini del Gp Pellegrinelli (41’02”). Quarto posto per Elisa Compagnoni (41’45”) seguita da Luisa Gelmi (42’08”).

Si chiude al meglio la XV edizione del Trofeo Valli Bergamasche e si inaugura la stagione 2018.