Banner alto

Banner alto

Ultime 36 ore per accaparrarsi un pettorale del 15° Rally Estivo della Valtartano

Condividi su:

Ultime 36 ore per accaparrarsi un pettorale e ancora 30 pacchi gara disponibili per partecipare alla 15ª edizione del Rally Estivo della Valtartano, la manifestazione proposta dalla Sc Valtartano Asd.

Laghi di Porcile

Sfogliando la lista iscritti del Rally Estivo della Valtartano in programma domenica 18 giugno, in attesa delle ultime importanti adesioni, favorita d’obbligo è sicuramente la squadra del Team Valtellina composta dell’affiatato duo Stefano Sansi e Marco Leoni, sul podio più volte alla kermesse orobica, pronti quest’anno per una domenica da protagonisti. Con loro a caccia di un posto sul podio i compagni di team Guido Rovedatti e Alessandro Gusmeroli e l’inedita agguerrita coppia composta dal talamonese Tommaso Caneva e dall’ardennese Daniele Bertolini. Da ricordare anche la coppia made in Tartano, composta da Fabio Bulanti e Marco Gusmeroli, favoriti nella categoria under 50; sono però attese altre importanti conferme.

Al femminile ai nastri di partenza un team ben affiatato, quello composto da Lucia Moraschinelli del Pt Skyrunning e Paola Pezzoli della Carvico Skyrunning, poiché le due gareggiano già insieme nello scialpinismo. Ruolo di outsider per le sorelle dell’Osa Valmadrera Sara e Fabiana Rapezzi.

Per quanto riguarda il percorso di gara, la ricognizione di questi giorni dei ragazzi del presidente Arnaldo Spini, ha confermato il tracciato in perfette condizioni, con l’assenza di neve, panoramico e tecnico di 24 km e 1580 m di dislivello positivo. Molti saranno i passaggi spettacolari della gara: i tre laghi di Porcile, il passo Tartano, passo e cima Lemma e alpe Gavedo, dove si invita il pubblico a tifare i propri beniamini. Appuntamento quindi a domenica 18 giugno 2017 in Valtartano per l’ennesima bella giornata di sport all’interno del Parco dello Orobie.

Si ricorda che le iscrizioni resteranno aperte fino alle ore 20.00 di mercoledì 14 giugno 2017, sul sito www.kronoman.net oppure negli store Crazy Idea di Castione Andevenno e Morbegno. Oltre il gadget griffato Skitrab, gli atleti avranno diritto a prodotti tipici made in Valtellina, come bresaola Del Zoppo, succo e marmellata Cooperativa Il Sentiero, pasta Pastificio Chiavenna, bisciola dei panifici della Valtartano e bottiglia di vino, senza dimenticare il buono pranzo presso gli alberghi Vallunga e Gran Baita, docce, ristori e assistenza lungo tutto il percorso.

Ulteriori info su www.valtartano.com e [email protected].