Banner alto

Banner alto

Una 100 km del Sahara più viva che mai

Condividi su:

Migidio Bourifa sahara 2014 01Una 100 km nel Sahara pienamente riuscita. Nel sud della Tunisia fra i concorrenti anche il campione bergamasco Migidio Bourifa, il quale si è piazzato al secondo posto nella classifica generale finale con il tempo di 8h12’11” dietro allo spagnolo Raul Garcia (7h42’17”). Sul sito della Zitoway l’organizzatore Adriano Zito commenta l’esito della gara di trail running adventure, disputatasi dal 27 aprile al 3 maggio 2014: «Era l’edizione del ritorno in Tunisia e le aspettative erano molto alte, bene, ora posso confermare che tutto è andato per il meglio e che la 100 km del Sahara è più viva che mai! È stata una edizione fantastica sotto tanti punti di vista, le nuova data ci ha garantito le condizioni climatiche immaginabili nel deserto, e questo ha condizionato positivamente tutte le iniziative. Un gruppo di persone fantastiche, desiderose di vivere l ‘avventura del Sahara con la consapevolezza del prezzo da pagare e questo ci ha agevolato tanto. È stata una edizione ricca di novità ed è stata una delle edizioni meglio riuscite di sempre. Ora abbiamo raccolto tante indicazioni nuove che ci saranno utilissime per la realizzazione della nuova edizione 2015 sulla quale siamo già al lavoro. Grazie ai campioni, e grazie anche ai normalissimi runners e nordic semplicemente appassionati che con la loro fatica ed il loro sacrificio ci hanno fatto esaltare in questa edizione. Senza retorica e senza falso buonismo fatemi ringraziare il mio fantastico gruppo di lavoro, loro sono la spina dorsale di questa gara ed io ho la fortuna di averli accanto a me, sempre a disposizione e sempre pronti. È facile fare il comandante quando si dispone del miglior esercito! Grazie ragazzi grazie a tutti voi».

Migidio Bourifa sahara 2014Una gara, un evento che è proseguito anche al termine delle tappe, come viene raccontato dall’Ufficio Stampa Zitoway«Terminata la gara, pomeriggio di relax a bordo piscina all’hotel Rimmel di Douz. Chiacchiere e racconti di esperienze, difficoltà, gioie vissute in questi giorni difficili ma magnifici nel deserto, sotto incredibili cieli africani. E’ in questo contesto che nascono amicizie amicizie per la vita, amicizie per sempre. Verso sera, ritrovo di tutti all’anfiteatro per la proiezione delle immagini e del video di questi giorni, protagonisti loro, gli atleti. Emozione e scroscio di applausi quasi ininterrotto quando sul maxi schermo scorrono le loro immagini di sofferenza e di gioia, di difficoltà e di soddisfazione; attimi rubati di un’esperienza che non dimenticheranno. E’ seguita, poi, la premiazione dei campioni e non solo: premi speciali anche al migliore fair play sportivo, all’allegria, alla tempra e altro ancora. La mattina successiva, ognuno con la sua valigia torna nella sua città arricchito dall’esperienza di questi giorni».

Prossimi eventi firmati Zitoway saranno “Formentera to Run” e “Formentera Trail” all’inizio di giugno.

Sito internet della manifestazione: www.100kmdelsahara.com

Zitoway Sport & Adventure: www.zitoway.com