Banner alto

Banner alto

Val Brevettola Race: successo di Daniela Rota e Rolando Piana

Domenica alla Val Brevettola Race, skyrace di 20,8 km tra le montagne di Montescheno, con un dislivello di 1800 metri organizzata da un gruppo di ragazzi in memoria di due giovani amici, Manuel e Davide, morti lo scorso anno in montagna, la sfida agonistica si è mescolata alle forti emozioni che un’intera comunità ha riversato nell’evento.

foto-di-Luca-Tondat

«Certe cose accadono solo qui» ha detto incredulo Ivo Casorati, giornalista e speaker, quando l’arrivo femminile è stato coronato da una sorpresa incredibile. Non una volata, quando Cecilia Pedroni e Daniela Rota sono sbucate assieme all’ultima curva. Le due hanno corso tenendosi per mano, finché la Pedroni ha spinto la Rota alla vittoria, riconoscendo la grande gara della bergamasca. Vittoria per Rolando Piana, invece, nel campo maschile. Un successo che ha rovesciato i pronostici, che davano Minoggio per favorito. Terzo Mauro Stoppini. Vittorie per Rolando Piana e Cecilia Pedroni al Gran Premio della Montagna di Ogaggia. Ma le emozioni sono continuate anche nel post gara, con una folla che ha riempito la piazza di Montescheno (Vco), senza più andarsene fino alla sera. «È una gara stupenda, con una logistica perfetta, che merita davvero» ha commentato il vincitore Rolando Piana.