Banner alto

Banner alto

ValcanUp: sigillo di Pietro Lanfranchi e Claudia Boffelli sulla terza edizione

Condividi su:

Tempo da lupi in Valcanale. La nebbia fitta e le pessime condizioni del manto nevoso hanno messo a rischio fino all’ultimo il regolare svolgimento della gara.

Valcanale di Ardesio (Bg), 25.02.2018 – Con un poco di audacia, gli organizzatori della Valcanup, forti di una macchina ben rodata, hanno voluto comunque dare soddisfazione ai 57 che non hanno esitato a presentarsi ai nastri di partenza, offrendo un percorso che è rimasto tecnico, nervoso e avvincente, con oltre 1650 m d+ e 17 km di sviluppo.

Poco più di un’ora e quaranta ci è voluto a Pietro Lanfranchi, per tre volte consecutive vincitore della ValcanUp!, per aggiudicarsi la prova lombarda valida per l’assegnazione del titolo provinciale. Alle sue spalle, lotta serrata a tre con Norman Gusmini che nell’ultima discesa attaccava e riusciva a staccare i diretti inseguitori, conquistando la seconda piazza, lasciando che sul gradino più basso del podio giungesse l’amico rivale Andrea Olivari, che staccava di pochi secondi l’intramontabile Giovanni Zamboni. Quinta piazza per Michel Cinesi.

Al femminile, superlativa prova di Claudia Boffelli, sorella d’arte, che fa gara in solitaria e regola per distacco Silvia Cuminetti e Paola Pezzoli.