fbpx
giovedì, Maggio 30, 2024

Valgerola Vertical: in salita volano Marcello Ugazio e Benedetta Broggi

Marcello Ugazio e Benedetta Broggi sono i nuovi campioni italiani vertical di Fisky. Doppietta Vco Project al Valgerola Vertical 2023 a Rasura. Ad aggiudicarsi il titolo juniores l’atleta locale Luca Curioni (Gp Valchiavenna).CLASSIFICA VALGEROLA VERTICAL

Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari

Valgerola Vertical 2023

Gara maschile

Banco di prova per i 210 atleti accreditati, una spettacolare e panoramica salita di 5,3 km (1.240 m di dislivello) che dal polifunzionale di Rasura li ha portati in vetta alla Rosetta (2156 mslm). Al traguardo, i due forti atleti piemontesi, oltre al titolo italiano si sono aggiudicati anche il memorial Sandro Piganzoli e Pietro Ferroni. Classifica alla mano Ugazio ha primeggiato in 48’49”, mettendo dietro il bergamasco William Boffelli (Gs Orobie) che ha fermato il cronometro sul tempo di 49’35” e il talentuoso atleta trentino Alex Rigo (Asd Val di Sole). Per lui crono finale di 50’03”. Bene anche Filippo Curtoni 4° e Daniele Fontana 5°.

Gara femminile

Al femminile, quasi a sorpresa, la compagna di squadra di Ugazio Benedetta Broggi è riuscita a spuntarla in 57’35” mettendo dietro la favorita dei pronostici Camilla Magliano (Dinamo – 58’29”) e l’esperta scalatrice camuna Corinna Ghirardi (Skyrunning Adventure – 59’48”). Completano la top five Gisella Beretta e Sveva della Pedrina.

Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari

Gara giovani

Non solo settore assoluto. L’evento ha assegnato anche i titoli under 18 su un tracciato da 2,8 km (575 m di dislivello) con arrivo posto in località Bar Bianco. Qui il local del Gp Valchiavenna Luca Curioni si è aggiudicato gara e memorial Franco Garbellini con crono di 25’22”. Sul podio con lui sono saliti anche Marcello Scarinzi (26’50” Albosaggia) e Paolo Gianola (27’44” Premana).

Top speed

Tommaso Caneva e Barbara Sangalli bravi ad aggiudicarsi il “top speed”, la sfida nella sfida proposta da Adidas, sponsor tecnico dell’evento. Loro, con crono di 1’42” e 2’29”, sono stati i più veloci nell’intermedio posizionato a 1.8km di gara in uno dei punti più ripidi che precedono il passaggio al Bar Bianco. Delimitato da tappeti di rilevamento cronometrico, il tratto che portava da località Larice a Ciani, ha visto gli atleti correre con il cuore in gola 169 m dalle pendenze davvero importanti.

Un vertical dalla doppia valenza

Non solo Campionato Italiano, Valgerola Vertical era anche tappa conclusiva del neonato Vam Vertical Challenge, il circuit lombardo di gare Only Up supportato da VAM. Dopo avere corso Pasturo – Rifugio Brioschi VK2 e K2 Valtellina Extreme, la gara del 2 settembre in Valgerola ha visto primeggiare Corinna Ghirardi e Lorenzo Rota Martir.

Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
Valgerola Vertical 2023
Valgerola Vertical 2023 | photo credit Davide Ferrari
RELATED ARTICLES

Most Popular