Banner alto

Banner alto

La This Is Vertical Race incorona Patrick Facchini e Giovanna Cavalli

Condividi su:

Si è disputata a Valgoglio (Bg) la prima edizione della This Is Vertical Race, gara che ha visto l’affermazione del trentino Patrick Facchini (34’01”) e il rientro alle corse di Fabio Bazzana. La regina della prova femminile è stata Giovanna Cavalli. Qui la classifica generale.

valgoglio-this-is-vertical-2015-premiazione-maschile-photo-credit-elisa-cunaccia

ph. Elisa Cunaccia

Valgoglio, 25 ottobre 2015 – Patrick Facchini, trentino di Roncone in forza al team La Sportiva, ha messo in fila il camoscio di Cene Fabio Bazzana e il fondista padrone di casa Fabio Pasini. I tre medagliati della This Is Vertical Race hanno fatto meglio di Pietro Lanfranchi (37’07” il suo record nell’edizione zero) ed ora il nuovo primato sulla rampa della Valsanguigno corrisponde a 34’01”. Tra le donne il miglior tempo appartiene a Giovanna Cavalli (47’29”) che ha anticipato Silvia Chiappa e Maddalena Mognetti. Imbattuto il record di Silvia Cuminetti (46’53” nell’edizione zero).

In una giornata soleggiata e con temperature gradevoli sono stati ottanta gli scalatori presentatisi al via, dalle ore 9.00, presso la centrale Enel di Aviasco. Hanno affrontato, su terreno asciutto, una salita di 1,8 km per un dislivello di mille metri. A gara conclusa, la ridiscesa a valle, le premiazioni e il pranzo presso il ristoro Cinque Laghi. Si chiude così il sipario sulla vertical più dura della bergamasca (e non solo!), con grande soddisfazione sia da parte dei partecipanti sia da parte degli organizzatori (lo Sci Club Gromo e in particolare Manuel Negroni), che, considerando il rinvio dal 4 al 25 ottobre e la concomitanza con molte altre gare, hanno visto affluire un buon numero di atleti. Insomma, un debutto che possiede tutti i requisiti per consolidarsi e trasformarsi in una classica della specialità only-up.

En.Ba.