Banner alto

Banner alto

Valtartano Skialp: campionato italiano giovani, definiti i tracciati gara

Condividi su:

L’edizione 45 della Valtartano Ski Alp, valida come prova unica di Campionato Italiano Giovani di Sci Alpinismo, entra nel vivo. 160 i ragazzi iscritti che si sfideranno in Valmalenco per il titolo tricolore 2017 di sci alpinismo classic. Dopo la ricognizione di questa mattina dei ragazzi dello Sci Club Valtartano, sotto gli ordini del responsabile di percorso, la guida alpina Davide Spini è stato definito il tracciato di gara.

valtartano_skialp

Nella notte, come previsto, è arrivata la tanto attesa “polvere bianca”, alle pendici del Pizzo Scalino. Sono infatti arrivati circa 10 cm a ricoprire i pendii dell’alpe Campagneda. Sono stati quindi scelti tre diversi tracciati, così suddivisi: Cadette Femminili, Junior Femminili e Cadetti Maschili dislivello positivo di 800 m, su 5 salite e 4 discese; Junior Maschili dislivello positivo di 1110 m, su 5 salite e 4 discese e Espoir Femminili e Maschili dislivello positivo di 1410 m su 6 salite e 5 discese. Per quanto riguarda invece il materiale obbligatorio per ogni atleta in gara, oltre a quello minimo obbligatorio da regolamento Fisi, potranno essere richiesti in aggiunta ramponi e capo termico manica lunga in base alle condizioni nivometeo. Si ricorda inoltre che da quest’anno è obbligatoria l’Artva a Tre Antenne.

Confermato invece il programma di gara:

SABATO:
Ore 16.00 alle 19.00: APERTURA SEGRETERIA, DISTRIBUZIONE PETTORALI presso PALESTRA LANZADA
Ore 18.30: BRIEFING presso PALESTRA LANZADA

DOMENICA:
Ore 7.00: APERTURA SEGRETERIA e DISTRIBUZIONE PETTORALI presso PALESTRA LANZADA
Ore 9.30: INIZIO GARE con PARTENZE DIFFERENZIATE PER CATEGORIE
Ore 12.30: DOCCE PRESSO PALESTRA LANZADA
Ore 12.30: PRANZO PRESSO ORATORIO LANZADA
Ore 14.30: PREMIAZIONI presso ORATORIO LANZADA.

Per quanto riguarda la logistica, si comunica che il trasferimento in macchina da Lanzada al parcheggio di Campo Moro è di circa 40 minuti, nell’ultimo tratto potrà essere reso obbligatorio il montaggio delle catene per i mezzi sprovvisti di trazione integrale. Dal parcheggio inoltre è previsto un trasferimento con sci ai piedi di circa 20 minuti con dislivello positivo di 200 m.

Ulteriori aggiornamenti saranno disponibili nelle prossime ore sul sito www.valtartano.com.