Banner alto

Banner alto

Ventasso Skysnow: successo di Cristian Minoggio e Isabella Morlini

condividi su:

Skysnow laghi del Ventasso, 2ª prova di Coppa Italia Fisky. Minoggio con la vittoria di giornata mette in bacheca la coppa Italia con una gara di anticipo. Vittoria femminile per Isabella Morlini.

skysnow ventasso premiazione gara

foto by Giorgio Pesenti

Sabato 10 aprile sulle piste della stazione sciistica dei laghi del Ventasso in provincia di Reggio Emilia si è svolta la seconda prova di coppa Italia delle corse su neve con l’ausilio dei ramponcini organizzata dalla federazione Italiana di skyrunning e dai volontari locali. Il tracciato disegnato dal selezionatore della nazionale Fisky Roberto Mattioli aveva uno sviluppo di 9 km per un dislivello positivo e negativo di 800 metri con tre salite e altrettante discese.

Le condizioni meteo di questi giorni hanno provocato un disgelo anticipato e in alcuni tratti i corridori hanno dovuto affondare i ramponcini nell’erba mentre, nelle ripide discese, la neve molle ha esaltato le doti tecniche degli skyrunner equilibristi. Anche questa seconda prova di coppa si è svolta a cronometro con la partenza del primo runner alle ore 15.00, questa procedura ha garantito un perfetto distanziamento per le problematiche legate alla pandemia in corso.

skysnow ventasso cristian minoggio

foto by Giorgio Pesenti

Il cronometro ha elogiato ancora il cannobino in forza al team Autocogliati Pegarun Cristian Minoggio già campione europeo di ultra skymarthon. Minoggio con il suo fare tranquillo e gioviale riesce sempre a scaricare una forza incredibile nelle leve e ai laghi del Ventasso con il tempo finale 38’30” si porta in bacheca la vittoria di giornata e la coppa Italia Fisky di corsa sulla neve con una prova d’anticipo. Medaglia d’argento per il campione della 24h di ascent Daniele Cappelletti del team Skyrunning Adventure in 39’48” e bronzo per l’aquilotto bergamasco Luca Arrigoni del team Autocogliati in 40’21”.

Nella gara femminile Isabella Morlini del team Atletica Reggio, terza nella prima prova in quel di Schia Monte Caio, ha vinto quest’oggi con l’ottimo crono 51’35”, che gli è valso la nona assoluta. Sul gradino d’argento è salita Consuelo Vicari del team Autocogliati in 55’35”, terza Francesca Olmi del team Skyrunning Adventure in 59’38”.

L’appuntamento per la terza e conclusiva prova di Coppa Italia Fisky SkySnow è a Sella Nevea (Ud) sabato 17 aprile. Nella località friulana il Vertical Kilometer assegnerà anche il titolo di Campione Italiano Assoluto e di categoria della disciplina.