Banner alto

Banner alto

Villnöß Dolomiten Run la novità del primo weekend di luglio

condividi su:

Nel primo weekend di luglio Bressanone è da un decennio al centro della scena internazionale della corsa in montagna. Con la Villnöß Dolomiten Run il rinomato evento nella città vescovile si vuole rivolgere a un’altra fascia di appassionati di corsa e coinvolgere nella manifestazione la popolazione di un’altra valle. Il nuovo percorso è stato presentato pubblicamente lunedì nella sala consiliare del municipio di Bressanone, alla presenza dei sindaci Peter Brunner (Bressanone) e Peter Pernthaler (Funes) e di Harald Troi (Amateursportverein Villnöß), Werner Zanotti (Bressanone Turismo) e Klaus Messner (Funes Turismo).

Brixen_Dolomiten_Marathon

I paesaggi mozzafiato della Brixen Dolomiten Marathon

Una distanza di 22,3 chilometri con un dislivello attorno ai 400 metri in salita e ai 1000 in discesa – questa è la Villnöß Dolomiten Run in cifre. Ma la Villnöß Dolomiten Run è molto di più. “È un percorso con il panorama mozzafiato della val di Funes con le Odle sullo sfondo. Una corsa per gli amatori che cercano una sfida in un paesaggio naturale e antropizzato magnifico, con la vista su bei masi e paesi e su splendidi paesaggi”, così ha riassunto il quarto percorso della Brixen Dolomiten Marathon Christian Jocher, capo del comitato organizzatore dell’evento sportivo. “In questo periodo tutt’altro che semplice possiamo offrire qualcosa di bello ai nostri ospiti e alla popolazione locale. Siamo felici di questa buona e speriamo lunga collaborazione con la Brixen Dolomiten Marathon”, ha sottolineato dal canto suo Peter Pernthaler, sindaco di Funes.

La Villnöß Dolomiten Run prenderà il via sabato 3 luglio alle ore 9.00 a Santa Maddalena di Funes, a 1.248 metri d’altitudine. Su sentieri in mezzo ai prati il tracciato porterà fino alla chiesetta di Santa Maddalena e proseguirà poi sul sentiero panoramico verso Coll, tra boschi e prati, fino al punto più alto (1.404 m) a Raffreid. Continuerà poi fino alla chiesetta di San Giacomo con vista sul Gruppo delle Odle, proseguendo per San Valentino e la sua chiesa romanico gotica, Miglanz. Sulla strada forestale andrà alla volta di Tiso e il museo mineralogico, Kaserol, la frazione brissinese di Albes e l’argine dell’Isarco fino al traguardo in piazza Duomo a Bressanone. I partecipanti hanno quattro ore di tempo per portare a termine lo scenografico percorso.

Presentazione della Villnöß Dolomiten Run gara che partirà da Santa Maddalena di Funes. Nella foto i sindaci Peter Brunner (Bressanone) e Peter Pernthaler (Funes) e Harald Troi (Amateursportverein Villnöß), Werner Zanotti (Bressanone Turismo) e Klaus Messner (Funes Turismo).

“Abbiamo deciso di includere un’altra gara per coinvolgere di più la val di Funes, che finora era soltanto sfiorata dal nostro percorso più lungo, il Dolomites Ultra Trail. Il tracciato non è troppo impegnativo dal punto di vista tecnico, per cui può essere percorso anche da trail runner principianti o servire come preparazione per una distanza maggiore”, prosegue Jocher.

Con l’introduzione della Villnöß Dolomiten Run si chiude il cerchio – ora alla Brixen Dolomiten Marathon ce n’è per tutti i gusti: a iniziare dalla gara classica con i suoi 42,195 chilometri su 2450 metri di dislivello, per proseguire con il Ladinia Trail (29 km/1852 m) e il Dolomites Ultra Trail, i cui 84 chilometri per 4728 metri di dislivello vanno portati a termine a coppie, e infine la nuova Villnöß Dolomiten Run. “Il comune di Bressanone partecipa all’evento dal suo inizio. Siamo felici che adesso cresca a un livello sovracomunale. Il nostro ringraziamento va ai molti volontari che, prima di tutto, fanno sì che la Brixen Dolomiten Marathon possa svolgersi con le sue quattro distanze e che inoltre la rendono qualcosa di speciale”, ha sottolineato il sindaco di Bressanone Peter Brunner.

Le iscrizioni allo spettacolare fine settimana di trail running sono possibili sul sito ufficiale brixenmarathon.com. Entro fine anno la quota d’iscrizione per la Brixen Dolomiten Marathon ammonta a 69 euro per i singoli, a 90 euro per le staffette da due persone e a 140 euro per quelle da quattro. Per il Ladinia Trail il costo d’iscrizione è di 45 euro, mentre per ogni coppia del Dolomites Ultra Trail ammonta a 180 euro. La partecipazione alla Villnöß Dolomiten Run costa 40 euro.