fbpx
venerdì, Dicembre 2, 2022

4180 podisti a Riva del Garda, è record

È record. Saranno 4.180 i runner che prenderanno parte a questa tredicesima edizione della mezza maratona. Per gli organizzatori è un risultato di prestigio. È la quarta mezza maratona in Italia per numero di atleti al via. Solo Roma, Milano e Verona possono vantare numeri superiori a questi. Al via una folta delegazione dell’Atletica Bergamo 59 con Michele Oberti, Federica Curiazzi, Alberto Mazzucchelli, Luigi Ferraris e Nabil Rossi.

Riva del Garda (Tn), 3 novembre 2014 – La 13ª edizione della Garda Trentino Half Marathon si apre, dunque, all’insegna dei grandi numeri! La gara, i suoi eventi collaterali e il livello d’internazionalità che si raggiungeranno quest’anno la consacreranno come una delle edizioni più partecipate, grazie soprattutto agli atleti provenienti da ben quarantatré nazioni.

Confermato il percorso, veloce, che partendo dal Palafiere attraversa il cuore di Riva del Garda, corre lungo la strada statale fino alle porte di Torbole, per deviare poi a nord verso Arco. Qui si attraversa il centro storico della città dalla tradizione Asburgica, corre indi lungo la ciclabile che da Arco porta a Torbole sul Garda, per terminare con la bellezza degli ultimi chilometri da Torbole a Riva del Garda. Un fattore che ha, evidentemente, giocato a favore di questa manifestazione.

Questo scrivono anche i principali portali per le prenotazioni online alla data del 24 ottobre: “La destinazione che hai scelto è molto richiesta in queste date”. Ad esempio, Venere.it recita: “Non rimandare la prenotazione”, mentre il noto Booking.com risponde così alla richiesta di prenotazione: “Nelle date scelte i prezzi potrebbero essere più alti del solito”.

I numeri della Garda Trentino Half Marathon, infine, diventano ancora più importanti se ai 4.180 atleti iscritti si vanno ad aggiungere i 500 camminatori che prenderanno parte alla Family Run for Aisla, corsa per le famiglie di sette chilometri studiata per godere del panorama del lago di Garda, start da Riva del Garda fino a Torbole e ritorno. A chiudere poi ricco Pasta Party.

La manifestazione è realizzata grazie anche all’imprescindibile supporto dei comuni di Riva del Garda e di Arco. Fondamentale inoltre, anche quest’anno, il contributo della Regione Trentino Alto Adige, della Provincia di Trento, della Polizia Municipale, delle Forze dell’Ordine e di tutte le altre Istituzioni. Basilare, infine, la presenza dei circa 400 volontari che da sempre contribuiscono in maniera determinante alla riuscita dell’evento.

Davvero di prestigio anche il campo dei partenti: correranno per vincere con il pettorale 19 il campione italiano degli 800 piani Michele Oberti, col pettorale 43 la campionessa italiana di marcia Federica Curiazzi e col pettorale 37 il campione italiano dell’ultramaratona (50 chilometri) Carmine Buccilli.

Clicca qui per scaricare la starting list dei top runner.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular